Maccheroni con manzo brasato ai peperoni e caffè

Pasta con brasato di manzo e peperoni al caffè

I colori mediterranei di questo piatto non tradiscono il suo gusto piacevole e confortante.

Tutti sappiamo quanto stiano bene i peperoni con la carne. Basti pensare agli spiedini, onnipresenti ai barbecue domenicali in riva al lago.

E non sono un mistero nelle note speziate di un gulash ungherese, degno compagno delle cene più piccanti e calorose.

Se siete amanti delle grigliate, sapete anche che il caffè può essere una pregiata risorsa per le marinature. E pure l’ingrediente segreto di una salsa barbecue alternativa.

Come al solito ho inserito tutto nel frullatore mentale. L’ho fatto partire, poi ho aumentato la velocità, e alla fine ho terminato con qualche pulse.

E ne è uscito questo primo piatto. Dal sapore decisamente avvolgente e rassicurante, come i primi tiepidi raggi primaverili.

Con le sfumature tipiche  di una pasta condita con una carne prima arrostita  e poi lentamente brasata.

Le note dolci e profumate del peperone vi assisteranno.

E quell’idea di caffè aumenterà in modo naturale le note tostate del piatto.

Io ho servito la pasta così condita su una crema di peperoni, per rafforzarne il sapore, e per esigenze anche “stilistiche” del piatto.

Ma è assolutamente facoltativa, perché il sugo per la pasta è talmente buono da bastare per coccolarvi e portarvi con la mente ad un pranzo all’aria aperta,di fronte a un fuoco scoppiettante e a una griglia untuosamente colante.

Ingredienti per 4 persone :

  • 300 gr. maccheroni
  • 300 gr. manzo
  • 1 cipolla
  • 250 gr. peperoni gialli e rossi grigliati e spellati
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 1 caffè lungo
  • zucchero di canna
  • 1 tazzina di Marsala secco
  • Worchestershire Sauce
  • sale e pepe
  • olio e.v.o.
  • un pizzico di paprika affumicata, uno di paprika piccante
  • un pizzico di chili in polvere
  • aglio
  • rosmarino
  • timo
  • alloro
  • brodo vegetale o di carne30
  • parmigiano reggiano grattugiato

Salsa di peperoni (facoltativa) :

  • 2 peperoni a corno rossi grigliati, spellati e puliti
  • ¾ cucchiaino di concentrato di pomodoro
  • olio e.v.o. (se piace all’aglio e peperoncino)
  • un pizzico di paprika
  • un pizzico di zucchero
  • sale e pepe

PREPARAZIONE

Tagliare a filetti i peperoni e marinarli con olio e.v.o., aglio e rosmarino (poi da eliminare), sale e pepe.

Tagliare a dadini la carne e marinarla per almeno mezza giornata con aglio, due o tre rametti di timo, una foglia di alloro, le paprike, il chili e il pepe macinato.

Rosolare generosamente la carne, dopo averla salata, con un filo di olio e.v.o..

Brasare la cipolla affettata finemente con l’aglio intero. Unire la carota tagliata a dadini, due rametti di timo e una foglia di alloro. Far ammorbidire.

Poi unire la carne e far insaporire.

Sfumare con il Marsala e far evaporare. Bagnare con il caffè e il brodo vegetale (o di carne), con cui avrete deglassato la padella di rosolatura della carne.

Aggiungere un pizzico di zucchero e uno spruzzo di Worchestershire Sauce. Salare e coprire. Cuocere per un’ora.

Poi unire i peperoni, dopo aver eliminato rosmarino e aglio.

Cuocere per un’altra mezz’ora.

Al termine eliminare l’aglio e gli aromi.

Lessare la pasta in acqua salata. Scolare e ripassare in padella con il condimento, bagnando con qualche cucchiaio di acqua di lessatura e rifinendo con il formaggio

grattugiato e qualche scaglia.

Per la salsa di peperoni (facoltativa, da servire sotto la pasta)

Tagliare a filetti i peperoni e farli insaporire con un filo di olio. Aggiungere il concentrato, lo zucchero e le spezie. Cuocere per 5-10 minuti.

Frullare e passare al setaccio. Regolare di sapore.

 

Volete fare un menu a base di peperoni ? Date un’occhiata a questi peperoni ripieni al formaggio. Sono un perfetto antipasto, o un leggero secondo piatto.

 

1 commento su “Maccheroni con manzo brasato ai peperoni e caffè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.