Zuppa fredda di mais con peperoni e latte di cocco

crema fredda di mais, peperoni e latte di cocco

Non faccio altro che dirmi “Emanuela scrivi. Scrivi … scrivi ..”.

Eppure non farei altro che starmene per ore e ore davanti alla porta del frigorifero aperto per godermi tutta la sua frescura.

Mi invento strani giri in cucina per giustificare l’apertura di quella che da oggi è per me la porta del paradiso.

Un cetriolo da sgranocchiare.

Una manciata di pomodorini da assaporare.

Un ciuffo di menta da aggiungere all’acqua fresca.

Una fetta di limone per togliermi dall’arsura quotidiana.

Ma fra un  giro e l’altro, per missioni più o meno nobili ma del tutto giustificate, qualcosa viene prodotto.

Pensato. Scritto. E quando fa un po’ meno caldo, pure cucinato.

Oggi ho scelto un piatto dalla temperatura e sapore freschissimo : una zuppa fredda di mais, peperoni e latte di cocco è perfetta per la stagione estiva.

La sua consistenza è cremosa e avvolgente, senza essere stucchevole.

Il sapore è morbido con una punta piccante e lievemente acida che lo rende un invito ogni cucchiaiata.

Senza dimenticare gli ingredienti che , se chiudo gli occhi (chissà perché) mi fanno immaginare le spiagge candide di un’isola tropicale. Con il magico e suadente sottofondo di Stan Getz e Charlie Byrd in Desafinado .

Ingredienti per due persone :

  • 180 gr. peperoni gialli arrostiti in forno, spellati e privati dei semi
  • 230 gr. di chicchi di mais dolce in scatola
  • 150 gr. latte di cocco
  • 300 gr. brodo vegetale
  • sale e pepe
  • 1 cucchiaio succo di lime fresco
  • un pezzetto di radice di zenzero tritata al coltello (10 gr.)
  • ½ peperoncino fresco privato dei semi e tritato al coltello
  • olio e.v.o.
  • prezzemolo tritato
  • un pizzico di curcuma in polvere

Per rifinire :

  • fette di lime
  • pomodorini tagliati a dadini
  • 30 gr. mais tostato in padella con un filo di olio e.v.o.

Per accompagnare :

  • pane di mais (la ricetta la trovate qui)

PREPARAZIONE

Tostare in una pentola, con un filo di olio il peperoncino privato dei semi e tritato al coltello e lo zenzero tritato anch’esso al coltello.

Aggiungere il mais scolato, sciacquato e scolato ancora.

Farlo tostare e prendere leggermente colore prima di unirvi il peperone tagliuzzato grossolanamente. Far insaporire per alcuni minuti.

Unire la curcuma e cuocere ancora per uno o due minuti, così da tostarla.

Quindi versare il latte di cocco e il brodo vegetale.

Salare e portare dolcemente a bollore, coperto. Cuocere per 15-20 minuti.

Frullare la zuppa. Regolare di sale e pepe.

Far raffreddare completamente, poi mettere coperto in frigorifero per alcune ore.

Prima di servire, aggiungere il succo di lime e regolare di sapore.

Guarnire ogni porzione con i chicchi di mais tenuto da parte, qualche dadino o falda di pomodoro e due fettine di lime.

Rifinire con prezzemolo tritato e pepe e servire con pane di mais caldo.

 

Se vi è piaciuta la zuppa fredda di mais con peperoni e latte di cocco e amate la cucina etnica, date un’occhiata a questa zuppa piccante di fagioli .

2 commenti su “Zuppa fredda di mais con peperoni e latte di cocco

  1. Splendida ricetta Emanuela. Adesso ti lanci anche negli accostamenti musicali di gran classe. Un tocco di jazz è come un tocco di etnico nella tua cucina, non guasta mai se ben abbinato. Bravissima. L. S.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.