Mousse allo stracchino con fichi al balsamico

Mousse allo stracchino con fichi al balsamico

Se cerchi la libertà nei miei occhi stai sbagliando.

Perché la troverai solo nel mio cuore.

Che non è più solo. Perché ha conosciuto la solitudine del tuo.

Non dovremo più correre per cercarci.

Perché tutto quello che volevamo lo abbiamo trovato.

In un posto che non si vede.

Che nessuno può invadere.

Che non conosce distruzione e lacrime.

Ma solo la pace di due occhi che si guardano.

E di dolce si riempie l’animo.

La ricetta di oggi è dolce, ma non troppo.

Di quelle che conquistano e affascinano. Perché ti portano a scoprire il sapore, cucchiaio dopo cucchiaio. In un incontro fra dolcezza e sapidità, alla ricerca di chi abbia ragione. Nel tentativo vano di capire chi sia più forte e importante. Per poi arrivare all’unica e ovvia conclusione : la complementarietà è la vera strada per la felicità.

La ricetta di oggi è una coppa con mousse allo stracchino e fichi al balsamico .

I fichi incontrano l’avvolgente rotondità dell’aceto balsamico, arricchendosi di un sapore pieno, corposo e al contempo vellutato. Caramellato, con lontane note torrefatte.

Lo stracchino è una vera sorpresa. Qualcosa di diverso rispetto al più classico mascarpone o formaggio spalmabile, che va incontro ad un formaggio come lo squacquerone (validissima alternativa per questa ricetta).

Il sapore dolce e sapido contrasta con i fichi, ricordando l’abbinamento di formaggio e confetture, tanto gradito a fine pasto.

E infine un biscotto morbido e delicatamente bagnato, che fa da letto e preannuncia l’aroma di balsamico intenso e per nulla scontato.

Ingredienti per 2 persone :

Per la base :

  • 2 savoiardi sardi

Per la mousse allo stracchino :

  • 120 gr. stracchino
  • 100 gr. panna montata con 20 gr. zucchero semolato
  • 1 foglio piccolo di colla di pesce
  • 1 cucchiaio di marsala secco
  • 30 gr. albume, 45 gr. zucchero semolato e 18 gr. acqua per la meringa italiana
  • un pizzico di cannella in polvere

Per i fichi :

  • 300 gr. fichi (possibilmente neri, ma vanno bene anche verdi)
  • 70 gr. zucchero semolato
  • 3 cucchiai di aceto balsamico

Per la bagna :

  • 30 gr. acqua
  • 20 gr. zucchero semolato
  • 12 gr. marsala secco
  • 12 gr. aceto balsamico

PREPARAZIONE

Per la bagna

Portare a bollore l’acqua con lo zucchero per farlo sciogliere. Togliere dal fuoco e unirvi il marsala e l’aceto. Far raffreddare completamente.

Per i fichi

Pulirli e tagliarli in quarti. Metterli in una casseruola con lo zucchero e scaldare. Farli ammorbidire e poi sfumare con il balsamico. Far caramellare e addensare prima di togliere dal fuoco. Far raffreddare completamente.

Per la mousse

Portare a 120°C lo zucchero con l’acqua.

Montare l’albume e versarvi lo sciroppo caldo, continuando a montare sino a completo raffreddamento.

Sbattere lo stracchino con la cannella; unirvi quindi la colla di pesce ammollata precedentemente per 10 minuti in acqua fredda e poi sciolta in un cucchiaio di marsala riscaldato.

Incorporarvi infine la meringa e poi la panna.

Per comporre il dolce

Disporre i savoiardi divisi in tre parti alla base di due coppe e spennellarli con tutta la bagna.

Ricoprire con alcuni fichi al balsamico.

Sopra versarvi la mousse e riporre in frigorifero.

Servire rifinendo con i fichi rimasti.

 

Per questa ricetta consiglio i savoiardi sardi rispetto ai tradizionali, più morbidi e bassi, perfetti per la realizzazione di dolci in coppa. sono una validissima alternativa a una pasta savoiarda fatta in casa, nel caso in cui si abbia poco tempo per prepararla.

 

Se vi è piaciuta la mousse allo stracchino con fichi al balsamico, e amate lo stracchino in ogni ricetta, ecco un’altra  idea per un fresco e goloso antipasto : flan alle erbette, stracchino e pancetta .

Se invece vi interessa l’abbinamento dello stracchino, ma in versione salata, qui potete trovare un’interessante versione con stracchino di pecora e fichi in un goloso risotto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.