Involtini di trota su crema di erba cipollina

Involtino di trota con salsa al caprino e erba cipollina

Amava pescare.

L’attendere e l’osservare.

Aspettava di vedere i pesci con un salto guizzare.

Fare una capriola nell’aria per poi rituffarsi e scomparire fra i flutti, per ritornare da dove erano venuti. Luoghi oscuri.

Gli piaceva immaginare la loro vita, il modo di pensare.

Di vederci e di comunicare.

Se solo avessero potuto.

Per dirgli come lo vedevano.

Altri occhi che lo guardavano.

Senza giudicare.

Questo è il quadro che accoglie la ricetta di oggi.

Mi piace immaginare la sua trota pescata, fresca e lucente. Portata a casa a fine giornata.

Pulita, sfilettata, farcita e poi pazientemente cucinata in una ricetta come questa.

Infine portata a tavola, sorridendo, con aria soddisfatta e felice.

Con un bicchiere di vino e un tozzo di pane.

La ricetta : involtini di trota su crema di erba cipollina .

Il piatto di oggi è molto semplice.

Richiede sono un po’ di pazienza nella pulizie dalle lische.

Un ripieno di capelli di zucchine rinfrescano il sapore, portando l’aroma di erbe e limone.

E una delicata salsa all’erba cipollina accoglie l’involtino di pesce, con una fine dadolata di cetriolo per dare una ventata estiva.

Ingredienti per 2 persone

Per gli involtini :

  • 250 gr. filetto di trota salmonata
  • sale e pepe
  • olio e.v.o.
  • buccia di limone
  • timo e salvia

Per il ripieno :

  • 150 gr. zucchina a fili
  • sale e pepe
  • buccia di limone grattugiata
  • prezzemolo tritato
  • menta
  • peperoncino fresco tritato
  • aglio
  • sale e pepe

Per la salsa :

  • 100 gr. caprino fresco (va bene anche a crosta fiorita, l’importante è che sia morbido)
  • 30 gr. erba cipollina sbollentata in acqua
  • un pezzetto di zeste di limone
  • acqua di lessatura dell’erba cipollina
  • sale e pepe

Per l’insalata :

  • insalatina
  • anacardi tostati
  • 1/2 cetriolo
  • sale e pepe
  • succo e buccia di limone
  • poche bacche di ginepro
  • foglioline di menta
  • prezzemolo

Per la pelle di trota salmonata :

  • pelle di trota pulita tagliata a pezzi
  • olio di semi di arachide per friggere
  • sale fino

PREPARAZIONE

Per il ripieno di zucchina

Ricavare degli spaghetti dalla zucchina e sbianchirli in acqua bollente salata. Scolarli e raffreddarli per mantenerli consistenti.

Scolarli per bene e tamponarli, così da asciugarli. Metterli in una tazza strofinata di aglio e insaporirli con buccia di limone, prezzemolo tritato , poca menta e peperoncino. Regolare di sale e pepe.

Per la trota

Pulire i filetti di trota, eliminando pelle e lische (conservare la pelle, che andrà fritta).

Dividerli in due pezzi. Batterli leggermente con un batticarne per appiattirli (per evitare di stracciarli, siate delicati e farlo fra due fogli di pellicola o carta forno).

Marinarli con timo, salvia, buccia di limone grattugiata e pepe macinato. Coprirli con pellicola e conservarli in frigorifero.

Eliminare le erbe aromatiche e condirli con sale prima di usarli.

Riempirli con le zucchine e e avvolgerli a cannolo.

Disporli su una teglia ricoperta con carta forno e oliata. Condirli con un filo di olio e.v.o. e cuocerli in forno caldo a 180°C per una decina di minuti.

Per la salsa

Sbianchire l’erba cipollina in acqua bollente salata. Scolarla e raffreddarla subito in acqua fredda. Tagliuzzarla grossolanamente.

Frullarla assieme al formaggio, la buccia di limone e poca della sua acqua di cottura. Passare al setaccio e regolare di sale pepe.

Per la pelle fritta

Tagliare la pelle a rettangoli  e metterli su un foglietto di carta forno.

Asciugarli in forno a microonde a 750 W circa 30 secondi per volta, sino a quando saranno asciutti. Friggere quindi in olio caldo e scolare su carta assorbente. Salare.

Per l’insalata

Pelare il cetriolo e ricavare la parte senza semi. Tagliarla a dadini. Marinarli con poco pepe macinato, buccia di limone grattugiata, alcune foglioline di menta e poche bacche di ginepro leggermente pestate (poi da eliminare).

Condire l’insalata con una citronette di succo di limone, sale, pepe e olio e.v.o.. Unire anche delle foglioline di menta e poco prezzemolo tritato. Finire con gli anacardi e il cetriolo.

Per servire

Servire come letto la crema di erba cipollina. Sopra disporvi la trota e decorare con l’insalata.

Rifinire con la pelle croccante e servire.

Quale vino abbinare ?

Per questo piatto sceglierei un vino della regione Alto Adige. Un Muller Thurgau o un Pinot bianco non tradiranno.

 

Se vi sono piaciuti gli involtini di trota su crema di erba cipollina, allora date un’occhiata a questa versione ricca e raffinata : Involtini di trota salmonata ai funghi con salsa di tartufo bianchetto .

 

2 commenti su “Involtini di trota su crema di erba cipollina

  1. Ma che bella immagine sei riuscita a ricreare Emanuela. E che che deliziosa preparazione. Bravissima, complimenti. L. S.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.