Brownie al cioccolato e mandorle

Brownie al cioccolato fondente e mandorle

Vedere il mondo attraverso il fondo di una bottiglia.

Osservarlo in modo differente.

Per guardare tutto solo con gli occhi della mente.

Forme e colori prendono una nuova dimensione.

Aprire gli occhi, per avere una reale visione.

Che oggi prende la forma quadrata di un brownie.

Si colora dell’intensità del cioccolato. Di uno scurissimo marrone.

E profuma di mandorle tostate, con la buccia, per renderle ancora più aromatiche.

Poco importa che fuori ci siano 40°C. Un soffio di aria condizionata, una leggera corrente fra le porte aperte, il profumo che si diffonde fra gli anfratti di tutta la casa e soprattutto il piacere di gustarlo fanno pensare che per il cioccolato ci sia sempre tempo.

E un pensiero diverso a volte può diventare quello più corretto.

Il pensiero di oggi è quello che mi ha portato a preparare il brownie al cioccolato e mandorle.

Ricetta alquanto invernale, penserà qualcuno di voi.

Ma certe cose sono talmente buone, belle e perfette che è un vero peccato relegarle a una sola stagione.

E allora portiamo pazienza e scaldiamo il forno. E poi godiamoci questi magnifici dolcetti, insieme a una tazza di caffè lungo. Magari vicino all’aria condizionata !

Ingredienti  per una teglia quadrata  da 20 cm. :

  • 120 gr. burro a pezzi
  • 150 gr. cioccolato fondente
  • 4 uova intere
  • 250 gr. zucchero di canna demerara
  • 120 gr. farina 00
  • 100 gr. mandorle con la pelle tostate
  • 25 gr. cacao amaro
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato per dolci
  • un pizzico di sale

PREPARAZIONE

Tostare le mandorle in forno a 150°C per una decina di minuti. Toglierle dal forno e tritarle grossolanamente al coltello.

Sciogliere il burro e il cioccolato a bagnomaria o nel microonde. Far raffreddare.

Imburrare e rivestire uno stampo da 20 cm. con carta forno.

Scaldare il forno a 180°C.

Montare le uova con lo zucchero. Unirvi, mescolando, la miscela di cioccolato.

Poi aggiungere la farina setacciata con il cacao, il sale e il lievito, sempre mescolando con un cucchiaio per non smontare il composto.

Unire infine la frutta secca tritata.

Versare nello stampo e cuocere in forno caldo per circa 30-35 minuti. La superficie dovrà essere asciutta e crepata, ma l’interno non secco.

Sfornare e far raffreddare. Servire la preparazione tagliata a quadrotti.

 

Vi è piaciuta la ricetta del brownie al cioccolato e mandorle ? Allora date un’occhiata a questa cheesecake al cioccolato e zenzero. Per veri ciocco-dipendenti .

 

Siete alla ricerca del perfetto brownie ?? Qui trovate un’interessante articolo (sempre di grande ispirazione) per prepararlo.

2 commenti su “Brownie al cioccolato e mandorle

  1. Splendide e gustosissime mattonelline di pura bontà. La colazione dei campioni e degli “uomini fortunati”. Grazie Emanuela, adoro i tuoi articoli, continua così!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.