Agnello con salsa alle erbe e melanzane piccanti

Costolette di agnello con salsa verde e tortino di melanzane piccanti

Ricordo ancora quel giorno.

Con un briciolo di incoscienza avevamo deciso di fare la nostra prima cavalcata.

Amavamo i cavalli. Ci erano sempre piaciuti, Il loro portamento nobile. Lo sguardo fiero e intelligente.

Un’anima sensibile, non priva di un forte temperamento.

Ma avevamo sempre avuto paura di cadere e di rovinare in qualche modo quell’amore animato anche dalle nostre aspettative.

Li avevamo dapprima osservati, poi ammirati e infine accarezzati.

La loro lunga criniera scivolava fra le nostre dita mentre li guardavamo negli occhi scuri e profondi, in parte spaventati.

Ce ne eravamo subito innamorati.

Improvvisamente ci siamo ritrovati sulla loro schiena a trotterellare in riva al mare con il vento fra i capelli  e una luce arancione che del sole tradiva il calare.

Avremmo ricordato quella giornata per sempre.

Forse per questo ancora oggi ricordo il piatto di quella cena, cucinato appena rientrati, ancora emozionati, nel nostro nido temporaneo.

Una piccola casa affittata non lontana dal mare. Piccola, ma con tutto quello che potevamo desiderare.

Circondata da cespugli di rosmarino che profumavano l’aria. Del colore della sabbia, Le finestre di un blu oltremare. La cucina raccolta e ben arredata.

Quella sera ho preparato un piatto senza troppe idee, con l’agnello comperato nella bottega di paese.

Un agnello di cui sento ancora il profumo, regalo da una giornata iniziata quasi senza pretese. Ma che è terminata con un’indimenticabile emozione che albergherà per sempre nella mia mente.

La ricetta di oggi è davvero semplice : costolette di agnello con salsa alle erbe e melanzane piccanti.

Le costolette di agnello infatti vengono velocemente marinate con erbe aromatiche : timo e rosmarino sono sempre perfette con gli aromi tipici di questa carne.

La salsa verde è una reinterpretazione di una classica chimichurri. Al prezzemolo ho pensato di aggiungere erba cipollina e menta, al posto dell’origano. Succo di limone e zenzero hanno coperto il ruolo dell’aceto, per un sapore meno aggressivo e più aromatico. I capperi invece sono stati tolti dalla salsa e fritti a parte, così da avere dei croccanti fiorellini sbocciati.

Le melanzane sono state cotte in stile mediorentale, quindi arrostite in forno con la buccia. E poi aromatizzate con tante erbe aromatiche e peperoncino, per avere un contorno fresco, che si abbina splendidamente alla dolcezza della carne e al sapore deciso della salsa.

Veniamo alla ricetta di queste costolette di agnello con salsa alle erbe e melanzane piccanti.

Ingredienti per 2 persone :

  • 500 gr. costolette di agnello
  • sape e pepe
  • olio e.v.o.
  • rametti di timo e ciuffi di rosmarino
  • aglio

Per la salsa alle erbe :

  • 10 gr. foglie di prezzemolo pulite
  • 1 filetto di acciuga sottolio
  • 1 spicchio di aglio
  • 3 foglie di menta fresca tritate
  • 10 gr. erba cipollina sforbiciata
  • ½ cucchiaino di semi di cumino leggermente pestati
  • una macinata di pepe nero pestato
  • peperoncino fresco privato dei semi e tritato (secondo gusto, io ne ho aggiunto mezzo)
  • 1 piccola foglia di alloro
  • 40 gr. olio e.v.o.
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 cucchiaino di succo di zenzero
  • sale

Per le melanzane :

  • 500 gr. melanzane globose
  • un pizzico di paprika affumicata
  • aglio
  • menta tritata
  • prezzemolo tritato
  • erba cipollina sforbiciata
  • un pizzico di origano (anche secco, meglio se in fiore)
  • olio e.v.o.
  • buccia di limone grattugiata (solo la parte gialla)
  • peperoncino piccante fresco privato dei semi e tritato
  • sale e pepe
  • 1 cucchiaino di succo di zenzero (ottenuto da zenzero fresco grattugiato)
  • sesamo tostato in padella

Capperi fritti :

  • capperi sotto sale
  • olio di semi di arachide

Per i cipollotti :

  • 2 cipollotti rossi  (meglio se di Tropea)
  • sale e pepe
  • olio e.v.o.
  • foglioline di timo
  • formaggio grattugiato (parmigiano o pecorino)
  • alloro
  • paprika (dolce, piccante o affumicata)
  • a piacere del peperoncino

Per l’insalatina :

  • rucola e altre insalate a foglia
  • sale
  • pepe
  • olio e.v.o.
  • aceto balsamico
  • qualche scaglia di pecorino sardo stagionato

PREPARAZIONE

Marinare la carne con tutti gli ingredienti.

Per la salsa (da fare possibilmente la sera prima).

Ricavare le foglioline dal prezzemolo e tritarle finemente al coltello.

Metterle in una tazza, con lo spicchio di aglio sbucciato e tagliato a metà. Aggiungere tutti gli ingredienti, per ultimo l’olio.

Coprire con pellicola e lasciar insaporire per una giornata in un luogo fresco (va benissimo il frigorifero).

Servirla, dopo aver eliminato l’aglio e l’alloro.

Per le verdure

Sbollentare per pochi minuti i cipollotti in acqua salata con una foglia di alloro. Scolarli e farli intiepidire. Tagliarli a metà e metterli in una teglia ricoperta con carta forno.

Condirli con il timo, pepe macinato, se piace poco peperoncino e paprika e formaggio grattugiato. Rifinire con poco olio e.v.o. e far gratinare in forno a 200°C. sino a quando prenderanno colore.

Bucherellare con i rebbi di una forchetta le melanzane intere.

Infornarle su una griglia in forno caldo a 220°C sino a quando saranno gonfie e morbide (sotto la griglia, posizionare una teglia ricoperta di alluminio, per raccogliere l’eventuale liquido).

Toglierle dal forno, farle intiepidire prima di tagliarle in quattro per eliminare la pelle. Strizzarle leggermente, per eliminare parte del loro liquido.

Tagliarle a pezzi e metterle in una boule strofinata di aglio. Profumarle con le erbe aromatiche tritate assieme al peperoncino. Condire con olio e.v.o., succo di zenzero,, sale e pepe. Prima di usarle unire anche il sesamo.

Per i capperi

Dissalarli in acqua fredda. Scolari e tamponarli bene.

Friggerli in olio di semi di arachide. Scolarli su carta assorbente quando si saranno aperti a fiore e saranno asciutti e croccanti.

Per servire

Grigliare l’agnello dopo averlo salato e servirlo con la salsa e un tortino coppato di melanzane (a piacere, potete rifinirlo con delle fette di melanzana grigliata). Decorare con capperi fritti.

Se la gradite, accompagnate con una semplice insalata condita con una vinaigrette all’aceto balsamico e rifinita con alcune scaglie di pecorino.

 

Angolo delle ispirazioni

Se cercate un vino che possa accompagnare questo piatto, con un Merlot non sbagliate mai. Tuttavia io ho provato un Cerasuolo di Vittoria Giambattista Valli di Feudi del Pisciotto, ed è stato un felicissimo compagno di cena.

La chimichurri è la vostra salsa preferita, ma non sapete come prepararla. ? Questa è una versione con cui non si sbaglia mai.

Se vi è piaciuta la ricetta delle costolette di agnello con salsa alle erbe e melanzane piccanti , date un’occhiata a questo gustoso piatto di pappardelle con agnello e fave .

 

3 commenti su “Agnello con salsa alle erbe e melanzane piccanti

  1. Sono talmente stupefatto del tuo accattivante breve racconto, e dalla ricetta ovviamente (bellissima foto peraltro), che sono rimasto quasi senza parole. Brava Emanuela!

  2. Sono talmente stupefatto dal breve racconto che hai fatto, peraltro bellissima ricetta e grande scatto, che sono quasi rimasto senza parole. Bravissima Emanuela! L. S. Forever

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.