Curry rosso di pollo e peperoni

Curry rosso di pollo e peperoni

Ci si augura buona vita. Salute e felicità.

Si augurano figli maschi, e soprattutto una prolungata longevità.

Ci si augura il meglio, sperando sempre di essersi lasciati il passato alle spalle.

Ricordi, cicatrici, su cui non vogliamo più ritornare.

Guardiamo oltre, sognando lunghi viaggi.

Che ci portino altrove, per essere ciò che desideriamo.

Per noi stessi e per gli altri.

Un cambiamento, un’evoluzione.

O semplicemente provare una nuova emozione.

Ritorna sempre il tema del viaggio, come conoscenza e accettazione.

Di ciò che si ama, ma che intrinsecamente si teme.

Come un peperoncino, dal fuoco ricercato, ma per questo temuto e adorato.

Il peperoncino che è alla base di questo curry.

Rosso. Come la passione.

Piccante, per lasciare un ricordo, che passa attraverso una bruciante sensazione.

Caldo, profumato e avvolgente.

Come un autentico curry sa essere.

La ricetta del curry rosso di pollo e peperoni.

Come al solito (versione I), mi piace unire qualcosa di mio a elementi più lontani.

Così un tradizionale pollo e peperoni ha incontrato la vivace pasta di curry rosso thailandese. Si addolcisce con del candido latte di cocco. E si abbina a un profumato riso a vapore.

Come al solito (versione II), ho cercato di semplificare la ricetta della pasta di curry, così che sia fattibile da tutti, con ingredienti di facile reperibilità.

Veniamo alla ricetta …

Ingredienti per 2 persone :

  • 500 gr. cosce di pollo
  • 6 peperoni a corno rossi e gialli
  • 100 gr. dii latte di cocco
  • pasta di curry rosso
  • ½ cucchiaio di zenzero grattugiato
  • 1 o 2 cucchiaio di salsa di soia
  • ½ cucchiaino di zucchero di canna bianco
  • basilico
  • prezzemolo
  • aglio
  • olio e.v.o.
  • poca fecola da sciogliere in acqua fredda

Per la pasta di curry rosso :

  • 4 peperoncini rossi secchi o 1 peperoncino piccante fresco grande (consiglio la seconda alternativa, più profumata)
  • 1 o 2 cucchiai di salsa di soia
  • 1,5 cucchiaini di semi di pepe bianco
  • ¼ cucchiaino di cumino
  • ¼ cucchiaino di coriandolo
  • aglio
  • prezzemolo
  • scalogno
  • ¼ lime
  • sale
  • ½ cucchiaio zenzero grattugiato

Per marinare il pollo :

  • succo di lime
  • aglio
  • paprika piccante
  • pepe nero macinato
  • erba cipollina sforbiciata
  • facoltativa poca salsa di soia

Per il fondo di pollo :

  • ossa del pollo
  • 1 carota, 1 piccola costa di sedano, 1 piccolo scalogno
  • 1 spicchio di aglio in camicia
  • un gambo di prezzemolo
  • una rondella di zenzero
  • sale e pepe in grani
  • marsala secco
  • olio e.v.o.

Per il riso a vapore :

  • 200 gr. riso basmati
  • 300 gr. acqua
  • sale e pepe nero
  • 2 bacche di cardamomo
  • 1 stella di anice

PREPARAZIONE

Per la pasta di curry rosso

Pestare il pepe bianco in un mortaio. Aggiungere il cumino e il coriandolo e pestare sino a ridurli in polvere.

Mettere nel bicchiere di un frullatore 4 peperoncini secchi reidratati in acqua per pochi minuti e tagliati a pezzetti, o il peperoncino fresco, pulito e tagliato a rondelle.

Unire anche un pizzico di sale, lo scalogno tritato, mezzo cucchiaio di prezzemolo tritato, lo zenzero grattugiato, la buccia di lime e uno o due cucchiai di salsa di soia. Frullare.

Quando la pasta è omogenea, unire le spezie secche macinate finemente. Mettere a riposare in una ciotola strofinata di aglio e conservare in frigorifero.

Per i peperoni

Cuocere in forno caldo a 220° i peperoni su una griglia sino a far abbrustolire loro la pelle.

Toglierli dal forno, farli intiepidire e poi spellarli ed eliminare i semi. Tagliarli a falde.

Per non sporcare il forno, sotto la griglia, posizionate una teglia ricoperta con alluminio, così eviterete di bruciare il succo che cade in fase di cottura.

Per marinare il pollo

Pulirlo, eliminando ossa e pelle, e marinarlo con il resto degli ingredienti in una terrina strofinata di aglio. Coprire e far riposare in frigorifero.

Tostare le ossa di pollo in una pentola con un filo di olio. Aggiungervi le verdure e farle rosolare. Sfumare con poco marsala secco.

Coprire a filo con acqua e cuocere per 45 minuti. Eliminare l’aglio e filtrare, schiacciando per ricavare i succhi. Far restringere.

A piacere, unire anche il succo che rilasciano i peperoni una volta cotti.

Per il curry

Scaldare un filo di olio in un wok e soffriggere ½ cucchiaio di zenzero grattugiato e uno spicchio di aglio intero.

Aggiungere la pasta di curry rosso, e far soffriggere.

Unire il pollo e farlo colorire. Poi unire i peperoni e farli insaporire. Eliminare l’aglio

Aggiungere il fondo ristretto e la salsa di soia e portare a cottura il pollo, facendo restringere la salsa.

Unire anche il latte di cocco e lo zucchero e continuare a cuocere per circa 5 minuti. Regolare di sapore.

Aggiungere poca fecola sciolta in un goccio di acqua, così da addensare la preparazione, che dovrà presentarsi piuttosto salsata.

Togliere dal fuoco e aggiungere il basilico in foglie e il prezzemolo tritato.

Servire accompagnando con il riso cotto a vapore.

Per il riso

Lavare bene il riso così da disamidarlo e scolarlo.

Metterlo in una pentola con l’acqua, il sale, pepe macinato, le bacche schiacciate e l’anice. Portare a bollore con coperchio e cuocere per 10 minuti.

Togliere dal fuoco e far riposare per 5 minuti.

Scoperchiare ed eliminare le spezie. Sgranare con una forchetta e condire con una nocina di burro.

 

Se vi è piaciuto il curry rosso di pollo e peperoni, non potete perdere il curry verde di seppie e piselli .

 

2 commenti su “Curry rosso di pollo e peperoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.