Sigari di banana, cioccolato e Nutella

Sigari di fillo con n, nutella e cioccolato

Fritti di Carnevale – Capitolo II

Devo essere sincera.

Ho preparato questa ricetta, davvero a prova di centometrista della vita quotidiana. E dalla semplicità quasi infantile.

Le prime volte l’ho cucinata rigorosamente fritta. E per questo è entrata subito della TOP dei dolci di Carnevale che non ti aspetti.

D’altronde con banane, cioccolato e Nutella … come dire … amo vincere facile.

Apparentemente banale ma terribilmente sincera ! Io … e pure la ricetta.

Questa volta tuttavia ho provato a cuocerla in forno. Non tanto per guadagnare in leggerezza, in quanto la spennellata  generosissima di burro le conferisce la giusta friabilità.  E poca leggerezza calorica … ma un dolce è una coccola. E sulle coccole, non si lesina mai !!

Devo dire che la cottura in forno non fa rimpiangere minimamente la frittura.  Tutt’altro ! E’ semplicemente diversa.

E questo rende il dolce di Carnevale tanto alternativo quanto di successo.

Unica nota (di degustazione) : trattenete per un secondo la voracità famelica all’uscita dal forno; come tutte le preparazioni di questo tipo, sono ottime appena sfornate o scolate. Ma attenzione al ripieno fumante, la banana è ASSAI insidiosa !

Veniamo alla ricetta, prodotta in collaborazione con Stuffer.

Ingredienti per 4 persone :

  • 2 fogli di pasta fillo Stuffer
  • 2 banane
  • nutella o altra crema spalmabile al cioccolato e nocciole q.b. (o s.g. = secondo golosità)
  • 60 gr. cioccolato fondente a scaglie
  • cannella in polvere
  • vaniglia in polvere
  • 1 fettina di limone
  • 2 cucchiaini di zucchero di canna
  • olio di semi di arachide per friggere o burro se si cuoce in forno
  • burro chiarificato

PREPARAZIONE

Dividere in due le banane per il lungo e poi ancora in due, ottenendo così otto pezzi.

Insaporirli con poca cannella macinata e vaniglia in polvere, il succo di limone e lo zucchero. Unirvi il cioccolato e mescolare.

Sciogliere il burro chiarificato e spennellarvi la pasta fillo.

Tagliarla in otto rettangoli in totale (ogni foglio in quattro).

Mettere un po’ di Nutella sopra ogni pezzo di pasta fillo (vicino ad un’estremità, lato corto). Disporvi sopra la banana con il cioccolato.

Richiudere a sigaro e sigillare i bordi bagnando con poca acqua fredda.

A questo punto ci sono due strade.

La prima : la frittura  in olio di semi di arachide.
In questo caso, friggerei sigari in abbondante olio ad immersione. Scolarli su carta assorbente e servirli cosparsi di zucchero a velo.

La seconda : la cottura in forno
Cuocere in forno caldo a 200°C per circa 20 minuti, o sino comunque a doratura, dopo averli spennellati di burro. Toglierli dal forno e servirli dolcemente innevati di zucchero a velo.

 

E se volete scoprire un’altra ricetta tanto dolce quanto golosa a base di banane e cioccolato, non potere perdervi questa sofficissima torta .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.