Torta di yogurt al cocco e passion fruit

torta yogurt cocco passion fruit

Esistono ricette furbe. Non tanto perché si realizzino da sole…. magari ce ne fossero. Anche se a dire il vero darebbero assai poca soddisfazione.

E nemmeno perché vanno contro i normali principi di pasticceria … con quelli non si scherza MAI.

Sono furbe semplicemente perché sono semplici. E basta rispettare poche e basilari regole per ottenere un buon risultato.

Sono furbe perché si possono fare con gusti intercambiabili. Adattandoli ad ogni stagione, al proprio gusto  e alla propria voglia.

La prima  volta che ho preparato questo dolce era estate. Ed ho usato uno yogurt bianco. La seconda volta  ne ho scelto uno al limone. E poi alla ciliegia.

Oggi, visto che il Natale è alle porte e  l’ultimo dell’anno si avvicina,  mi sono fatta trascinare dall’entusiasmante frutta esotica, che inizia a manipolare i miei processi creativo-cognitivi. Mi raccomando … leggere bene …

Vedendomi attorniata da litchi, mangostani e passion fruit … la strada era già segnata.

Un soffice tortino al cocco, con yogurt e stesso latte.

Una lucente glassa all’arancia e Cointreau.

E un velocissimo coulis (senza cottura) di passion fruit, per dare acidità. E pure croccantezza (quando adoro i semini che scoppiettano in bocca).

Veniamo alla semplice ricetta di questa torta, che può essere servita (preferibilmente tiepida) a colazione, a fine pasto dopo un pranzo leggero, o con una tazza di te … Darjeeling.

Ingredienti per uno stampo :

  • 150 gr. farina 00
  • 125 gr. yogurt al cocco Stuffer
  • 125 gr. latte di cocco
  • 160 gr. zucchero semolato
  • ¼ di arancia
  • 1 uovo
  • ¾ cucchiaino lievito vanigliato per dolci
  • burro
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di zenzero

Per il coulis :

  • 2 passion fruit
  • buccia di arancia
  • 1 cucchiaino di zucchero

PREPARAZIONE

Per il coulis : ricavare polpa e semi da due frutti e metterli in una tazza. Mescolarli con poca buccia di arancia grattugiata e lo zucchero. Coprire e conservare in frigorifero.

Montare l’uovo con 100 gr, di zucchero. Unirvi lo yogurt precedentemente unito al latte.
Setacciare la farina con il lievito, un pizzico di zenzero e il sale.
Versare il mix nel composto di yogurt, amalgamando con le fruste elettriche.

Imburrare uno stampo di circa 18 cm. di diametro e versarvi il composto.
Cuocere in forno caldo a 180°C  per 45 minuti circa, verificando la cottura con uno stecchino, che dovrà uscire asciutto.

Versare in un pentolino lo zucchero rimanente con 30 gr. di acqua, 35 gr.  di liquore Cointreau, 20 gr. di succo spremuto e filtrato dell’arancia e la sua scorza tagliata a listarelle sottili.
Scaldarlo per una decina di minuti, sino ad ottenere uno sciroppo, facendolo solo leggermente fremere.

Sfornare la torta, bucherellarla in più punti  con uno spiedino lungo (così il liquido viene assorbito in modo più omogeneo) e versarvi lo sciroppo ancora caldo. Far riposare  la torta e servirla tiepida con il coulis al passion fruit.

 

In collaborazione con Stuffer S.p.A. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.