Torta al miele di ciliegio

La prima volta che nella mia vita ho sentito parlare di una coffee-cake me ne sono uscita dicendo “Bella e buona questa torta al caffè. Avevo giusto voglia di provarne una !” … come cambiano le cose. E a volte talmente in fretta da non rendersene conto.

In quell’occasione mi è stato molto pazientemente (e pure dolcemente) spiegato che la coffee cake altro non è che una torta da accompagnare a una tazza di caffè. Per banalizzare … una torta da pomeriggio, o da colazione. Da gustare anche con una tazza di Earl Grey, come sono dedita a fare io.

A quel punto mi sono resa conto di una cosa : il mio inglese aveva (e ha) ancora della strada da fare. E così la mia conoscenza dei dolci. E delle torte.

Gli anni comunque da quel giorno sono passati, e così oggi vi propongo questa torta, che a dire il vero preparo già da tempo, ma chissà perché non avevo mai pensato di proporre sul blog.

Come avete ben capito, quindi, non è una torta al caffè, ma una al miele di ciliegio. Una sorta di quattro quarti, molto aromatica e sofficissima. Resa ancora più leggera da una crema a base di yogurt greco e dello stesso miele.

Una delizia per tutte le ore, anche dopocena. Perché le cose sono buone e belle non hanno certo orari.

Ingredienti per una piccola torta (4 porzioni) :

  • 100 gr. burro morbido
  • 75 gr. fecola di patate
  • 25 gr. farina 00
  • 125 gr. miele di ciliegio
  • 7 gr. lievito vanigliato
  • un pizzico di sale
  • 1 uovo (tuorlo e albume separati)
  • 2 cucchiai di latte
  • 100 gr, yogurt greco


PREPARAZIONE

Montare con la frusta il burro morbido insieme a 100 gr. di miele, fino ad avere un composto gonfio e spumoso.
Aggiungere il tuorlo e continuare a montare. Poi unire la fecola setacciata insieme alla farina, al lievito e al sale.
Montare l’albume a neve e aggiungerlo al composto in tre volte, con movimenti dal basso verso l’alto.
Ricoprire uno stampo da circa 1/2 litro con carta da forno bagnata e asciugata. Versarvi il composto.
Cuocere in forno caldo a 180° per 45 minuti. Verificare la cottura con uno spiedino.
Togliere dal forno e far intiepidire per cinque minuti prima di togliere dallo stampo (lasciando comunque la carta forno) e far raffreddare su una gratella.
Servire la torta tagliata in quattro accompagnata da yogurt greco mescolato con il miele rimasto.

 

 

2 commenti su “Torta al miele di ciliegio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.