Risotto alla birra con carote speziate

Sono solo all’inizio, ma voglio andare per punti.

Il periodo dell’OktoberFest è decisamente finito. E io preparo solo ora una ricetta con la birra.

Non una birra qualsiasi. Per la precisione, una birra scura. Non penso nemmeno al fatto di essere in terribile anticipo per la Festa di San Patrizio. E lascio correre.

Non penso nemmeno al fatto che questo sarà almeno il quarto risotto che preparo in tre giorni.

Praticamente una cura  del riso !

E in effetti, sto’ già iniziando a ridere …

Non so se per gioia o sfinimento. Ma rido comunque.

E mi consolo pensando che di tutte queste ripetizioni, alla fine ne è valsa la pena.

Perché quando si cucina qualcosa che si ha proprio voglia di fare, viene sempre meglio.

Perché quando si cucina con il cuore, si sente sempre.

Poche ciance … lo so che volete leggere la ricetta !

Ingredienti per 2 persone :

  • 200 gr. riso Carnaroli
  • 100 gr. birra Imperial  Stout
  • brodo vegetale
  • 50 gr. latte di cocco
  • 1 scalogno
  • sale e pepe
  • burro e olio e.v.o.
Per le carote :
  • 2 carote grandi
  • un pizzico generoso di cumino
  • un pizzico di semi di coriandolo
  • 3 capsule di cardamomo
  • 1 rondella di radice di zenzero
  • un pizzico di buccia di limone
  • 1 pizzico di 5 spezie cinesi
  • un pizzico di 4 spezie francesi
  • 2 rametti di timo
  • 1 cucchiaino di miele di acacia
  • sale e pepe
  • peperoncino in polvere
  • olio e.v.o. e burro

PREPARAZIONE

Per le carote

Pelare due carote e tagliarle a dadini. Pesarne 200 gr. Lessarli in acqua salata (per circa 4 minuti) profumata con le spezie racchiuse in una garza (un pizzico di cumino, di coriandolo, una stella di anice, tre bacche di cardamomo e una rondella di zenzero fresco). Scolarle.
Far caramellare il miele in una piccola padella. Unirvi le carote e farle colorire, profumando con un pizzico di 5 spezie, peperoncino, il timo e la buccia di limone grattugiata. Regolare di sale e pepe e unire una nocina di burro. Togliere dal fuoco. Prima di unire al risotto, eliminare il timo

Per il risotto

Brasare lo scalogno tritato finemente con un filo di olio e.v.o. e una nocina di burro. Tostarvi il riso e bagnare con la birra.

Sfumare l’alcol e poi portare a cottura bagnando con il brodo vegetale. Profumare con un pizzico di 4 spezie francesi, per intensificare le note di liquirizia della birra.

Verso fine cottura unire anche il latte di cocco. Regolare di sale e pepe. Al termine unire le carote.

Mantecare a fuoco spento con il burro. Coprire e far riposare per 3 minuti prima di servire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.