Maccheroni al forno con zucca speziata e salsa al formaggio

Maccheroni .. mi avete tentato ???

Mo’ … vi cucino !!

Ho trascorso tre settimane senza toccare pasta. Non sono una gran pastaiola, di solito non ne sento una grande mancanza e nemmeno la cerco. Tuttavia quando si è lontani da casa, vengono le voglie più impensabili, e ritornano vecchie consuetudini.

Proprio quando sono distante migliaia di chilometri da spaghetti e rigatoni mi torna la voglia, come di salume (non vi dico il desiderio  di coppa che inspiegabilmente mi ha preso oltremanica).  Che misteriosamente si alternava a quello di frutti di bosco, in questo caso però il  rimedio era ad ogni angolo della strada !!

Così, dopo le recenti zuppe (soprattutto a base di zucca e coriandolo, ma anche latte di cocco), e quasi contemporanee inzuppate di acqua, si è risvegliata in me voglia di pasta al forno : gratinata, con la crosticina croccante. Dentro una bianca teglia fumante.

Dorata e al contempo cremosa. Con una crema che richiama fin troppo facilmente quella di un mac and cheese,  ma che di fatto è una besciamella al formaggio. E arricchita da una dolcissima dadolata di zucca cotta al forno, con un generoso mix di spezie e due scalogni che, arrostendo, prendono un sapore ricco.

Il mix di spezie che ho usato è il mix per pudding,  di origine anglosassone a base di pimento (all-spice), cannella , chiodi di garofano , noce moscata, zenzero macinato e facoltativi cardamomo  e coriandolo.
Basta macinarle assieme, in rete si trovano tante ricette per poter  produrre facilmente la miscela a casa. In alternativa, profumate la zucca con un pizzico di ognuna, regolandovi secondo il vostro naso, come se si trattasse di un profumo.  Io mi sento sempre un po’ maga .. fattucchiera … misteriosamente alchimista. Pure una profumiera .. non ho detto strega …

Non indugio … e passo subito alla ricetta …

 

Ingredienti  per 2 persone :

200 gr. maccheroni – 350 gr. zucca pulita, tagliata a dadini e arrostita in forno a 200°C per venti con 2 scalogni puliti e tagliati a falde, spezie per pudding, chili, pepe, sale, rosmarino e un filo di olio e.v.o. – burro
Per la salsa al formaggio : 200 gr. latte – 50 gr. asiago grattugiato + quello per gratinare – 2 cucchiai di robiola – 2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato + quello per gratinare – 15 gr. burro – 15 gr. farina 00 – sale e pepe – noce moscata – nocciole tostate tritate

PREPARAZIONE

Lessare la pasta al dente. Scolarla e raffreddarla per fermare la cottura.
Preparare una besciamella, facendo tostare un roux di burro e farina. Bagnare con il latte e far addensare. Regolare di sale e pepe e profumare con noce moscata. Togliere dal fuoco ed unirvi i formaggi. Far raffreddare.
Condire la pasta con la besciamella ai formaggi e la zucca e mettere in una teglia precedentemente imburrata. Cospargere con un po’ di nocciole tritate, l’asiago e il parmigiano grattugiati e fiocchi di burro. Passare in forno a 190°C per circa 25 minuti, sino a gratinatura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.