Filetto di manzo con cipolle caramellate

Filetto o Non Filetto ??      Sfiletto o Non Sfiletto ??

Sono tornata con gli occhi adoranti e lo sguardo languido, ancora non sono riuscita a togliermi dagli occhi quell’espressione che è un misto fra l’affascinato, il rapito e il totale rimbambimento .. del tipo che ti fa dire continuamente “Che cosa?? … Aspetta … forse non ho sentito bene .. o non capisco .. ma sinceramente non ho la più pallida idea di quello che stai dicendo !!!”. Poche certezze .. ma ferree.

Ascolto ancora moltissimo Ed Sheeran, e provo a guidare dalla parte opposta, ma solo sul divano, con il telecomando in mano.

E mi ritrovo stranamente a guardare mielose commedie romantiche, che alla fine si concludono tutte nel solito modo : loro sorridenti e felici,  io in sciocche lacrime sorridenti.

Sto dando la colpa a tutti quei filetti, rib eye,  e sirloin di manzo che ho mangiato in Irlanda (anche se forse la colpa è del povero salmone). Per provare a farmi passare la nuova strana forma di “indisposizione” ho provato a depurarmi con della sana carne locale.

Per ora non vedo miglioramenti, ma se dovesse succedere qualcosa di nuovo, prometto di tenervi aggiornati… aspettate un attimo … ho dovuto asciugarmi una lacrimuccia.

Intanto vi do’ la ricetta di questa preparazione, assai tradizionale, ma davvero gustosa.  Le cipolle con la carne stanno sempre benissimo, e questa non è di certo l’eccezione.

Ingredienti per 2 persone :

2 filetto di manzo – rosmarino – aglio – sale e pepe – olio e.v.o. – shichimi togarashi
Per la salsa : 1 grossa cipolla rossa – fondo bruno – 1 cucchiaio di aceto balsamico –un pizzico di zucchero semolato – timo – sale e pepe – burro e olio e.v.o. – 1 cucchiaio di salsa di soia – Worchestershire sauce
Per le patate : 500 gr. patate novelle – rosmarino – sale e pepe – olio e.v.o. – paprika – shichimi togarashi – chili

 

PREPARAZIONE

Marinare i filetti, legati con spago, con il resto degli ingredienti.
Per la salsa : affettare molto sottilmente la cipolla e brasarla con una nocina di burro e un filo di olio e.v.o..
Aggiungere quindi il fondo bruno (o del buon brodo di carne), l’aceto balsamico, la salsa di soia, uno spruzzo di Worchestershire sauce, lo zucchero e il rametto di timo, e portare a cottura, sino a quando le cipolle saranno morbide e caramellate, bagnando quando occorre con altra acqua o brodo.
Al termine regolare di sale e pepe ed eliminare il timo.
Per le patate : tagliarle a metà e sbollentarle per 8 minuti in abbondante acqua salata con un rametto di rosmarino e uno spicchio di aglio.
Metterle poi in una teglia strofinata di aglio e condirle con sale, pepe e le spezie, unendo anche il rosmarino.
Cuocere in forno ventilato a 200°C per circa 25 minuti.
Grigliare i filetti di carne, dopo averli salati e servirli con le cipolle riscaldate e le patate arrostite.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.