Crostata al cioccolato con frangipane e pere al caffè

Di fette di torta e piccoli piaceri.

Passeggiare per una strada semideserta, fermarsi a guardare un paio di orecchini luccicanti che fanno capolino dall’angolo di una vetrina. Annusare il profumo dell’aria, che sa di sfoglia caramellata e crostata di albicocche, diffondendosi dal forno in fondo alla strada.
Sentire lo scampanellio di una bicicletta, che suona per superare una coppia di giovani studenti.
Sono piaceri della vita.
Piccoli momenti di tranquillità rubata.
Come quelli passati a preparare una torta con le proprie mani, immaginando la faccia stupita e soddisfatta del bambino che la riceverà. E la soddisfazione di quando ti chiederanno una seconda fetta, se è possibile. Una piccola … è così buona … non si resiste…

Sono piaceri della vita.

Infornare  l’impasto e  vedergli prendere forma. Sentire il profumo di caffè diffondersi nell’aria, mescolarsi con quello delle mandorle tostate e della pasta biscottata.
Sono piaceri della vita.
Sfornarla e aver capito di aver fatto un buon lavoro, mentre si raffredda sulla griglia.
Sapere che anche oggi l’amore è uscito dalle proprie mani.
Una torta … non è mai una cosa da niente.
Sono piaceri della vita.

 

Ingredienti per una tortiera di 18 cm.

Per la frolla:
  • 140 gr. farina 00
  • 75 gr. burro
  • 12 gr. cacao amaro in polvere
  • 75 gr. zucchero semolato
  • 1 uovo
  • vaniglia in polvere
  • 3 gr. lievito vanigliato per dolci
  • un pizzico di sale fino
Per la crema frangipane :
  • 50 gr. burro
  • 1/2 uovo
  • 40 gr. zucchero semolato
  • 25 r. farina di mandorle e 25 gr. farina di pistacchi
  • 15 gr. farina 00
  • 1 cucchiaino di caffè
  • un pizzico di cannella e vaniglia in polvere
  • qualche goccia di aroma di mandorla
  • 1 cucchiaio di Amaretto di Saronno
Per le pere :
  • 2 pere guyot
  • 1 fetta di limone
  • 35 gr. acqua
  • 1 cucchiaio abbondante di zucchero
  • un cucchiaino colmo di caffè macinato
  • un pizzico di vaniglia in polvere, 1 bastoncino di cannella , 1 stella di anice,  2 bacche di cardamomo
Infine :
  • 40 gr. cioccolato fondente
  • mandorle a lamelle

 

PREPARAZIONE

Per la frolla

Setacciare la farina con il lievito, il sale e il cacao. Impastare con il burro, ottenendo delle briciole. Fare una fontana e al centro sgusciare il tuorlo e qualche cucchiaio di albume e unire lo zucchero. Amalgamare e poi impastare velocemente. Formare una palla e lasciarla riposare per un paio di ore in frigorifero.

Stendere la frolla e sistemarla all’interno di uno stampo da 18 cm., Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e far riposare in frigorifero per un’ora.

Per le pere

Sbucciarle. Tagliarle a metà e privarle dei semi. Farle a fette spesse. Metterle in una padella con l’acqua, lo zucchero, il caffè e le spezie racchiusi in una garza; portare a bollore e cuocere a fuoco vivace per circa 5 minuti. Eliminare la garza, togliere dal fuoco e far raffreddare.

In cottura

Ricoprire con carta da forno e legumi e cuocere in bianco per 15 minuti a 190°C, poi togliere la carta e i legumi e cuocere per altri 10 minuti, sino a lieve coloritura. Sfornare e far raffreddare. Cospargere la base con il cioccolato e far raffreddare.
Per la crema : montare il burro con lo zucchero. Unirvi le spezie, il caffè in polvere, l’aroma di mandorla, l’uovo e l’Amaretto, continuando a montare. Poi unire la farina di mandorle quella di pistacchi e la 00 setacciata.
Versare la crema sulla torta. Ricoprire con le pere e le mandorle a lamelle e cuocere in forno caldo a 180°C per circa 30 minuti, o fino a quando il ripieno è gonfio. Sfornare, far intiepidire e poi sformare e far raffreddare su una gratella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.