Trifle alle ciliegie

Come non lasciarsi tentare da un dolce ….

Io AMO i dolci in coppa. Ricchi, cremosi, tutti da scucchiaiare e assaporare fino all’ultimo.

Strati diversi, ognuno con la sua intensità, le sue sfumature, le sue consistenze.

Ogni componente da solo è semplicemente buono, insieme, affondando … a fondo, diventano una sinfonia di sapori ….

Anche per le coppe, ricche e cremose, mi piace lasciarmi ispirare dalla stagione. E un po’ di frutta la inserisco sempre .. tolgo così ogni senso di colpa. Mi basta pochissimo.

Quindi questa settimana sono partita dalla voglia/idea/fissazione per le ciliegie.

Il trifle, che si traduce in un vero trionfo che affonda le sue radici nell’oltre-Manica, è quindi composto da uno strato di savoiardi (quelli sardi, più morbidi) farciti con confettura (amarene, ciliegie o frutti di bosco, vanno tutti benissimo) e inzuppati in una bagna di maraschino.

Poi ciliegie fresche (denocciolate … per evitare spiacevoli sorprese) e amaretti. Una golosissima crema al cioccolato e infine panna allo sciroppo di amarene.

Ho già deciso … lo rifaccio …. c’è poco da aggiungere . Quando un dolce è buono è semplicemente BUONO !!!

 

Ingredienti per 2 persone :

Base : 70 gr. savoiardi sardi – confettura di frutti di bosco – 100 gr. ciliegie – 25 gr. amaretti – 100 gr. panna – 1 cucchiaio di sciroppo di amarene
Bagna : 50 gr. maraschino – 40 gr. zucchero semolato – 60 gr. acqua – 1 cucchiaio liquido delle amarene
Crema : 33 gr. cioccolato fondente – 100 gr. latte – 100 gr. panna – vaniglia – 2 tuorli – 33 gr. zucchero semolato – 1 cucchiaio cacao amaro – 1/3 cucchiaio di maizena

PREPARAZIONE

Sciogliere il cioccolato fondente tritato. Farlo intiepidire.
Mettere il latte e la panna in una casseruola con il baccello di vaniglia e portare a bollore.
Togliere dal fuoco e lasciare in infusione. Far intiepidire.
Montare i tuorli con lo zucchero semolato. Unire la polvere di cacao e la maizena e amalgamare con le fruste.
Versare il latte. Mescolare bene, quindi mettere su fuoco e portare a cottura mescolando.
Togliere dal fuoco, unire il cioccolato fuso, amalgamare bene e versare in una ciotola. Coprire a contatto con carta forno bagnata e strizzata.
Spalmare i biscotti con la confettura e unirli due a due.
Inzupparli con la bagna. Quindi cospargere con le ciliegie pulite.
Mettere uno strato di amaretti sopra le ciliegie, poi versare la crema in uno strato spesso e uniforme.
Montare la panna con lo sciroppo e versarla sul dolce. Rifinire a piacere con il cacao e servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.