Zuppa piccante di fagioli con pane al mais

Zuppa piccante di fagioli con pane al mais

Alla sera inizio a percepire un certo freschino …. ho già tirato fuori i calzini, qualche comoda felpa e pure i pantaloni mezzi-pesanti.
Ma non è abbastanza … per immaginare un focolare scoppiettante magari è presto, ma per una corroborante zuppa assolutamente no !!
Così ho preparato questa dai sapori messicani, con fagioli rossi e pomodoro, speziata con paprika e cumino. 
Accompagnata da una delle preparazioni che mi piace di più in assoluto : il pane di mais.
Un ricco pane al formaggio, con jalapeno e chicchi di mais, tanto semplice da fare quando delizioso. 
E’ perfetto in abbinamento a zuppe corpose, ma anche da solo è semplicemente meraviglioso !!

Ingredienti per 2 persone : 
Per la zuppa : 250 gr. fagioli rossi già cotti, scolati – 350 gr. passata di pomodoro – 450 gr. brodo vegetale – 1 peperone arrostito – ½ cipolla rossa tritata finemente – 1 spicchio di aglio – ½ cucchiaino di cumino macinato – ½ cucchiaino di paprika agrodolce affumicata – un pizzico di peperoncino in fiocchi – prezzemolo tritato – origano – olio e.v.o. – sale e pepe – panna acida opzionale

Per il pane di mais : 125 gr. farina 00 – 170 gr. farina di mais macinata a pietra – 14 gr. zucchero semolato  – 7 gr. lievito in polvere per torte salate – 6 gr. sale  – 365 gr. latte – 2 uova grandi – 20 gr. burro fuso – 100 gr. gruyere grattugiato – 80 gr. mais dolce scolato – 60 gr. jalapeños in salamoia scolati e tritati – pepe

Zuppa piccante di fagioli con pane al mais

PREPARAZIONE
Per la zuppa : scaldare l’olio in una casseruola, aggiungere la cipolla e l’aglio e farla ammorbidire. Unire quindi il peperoncino, il cumino e la paprika e far tostare le spezie.
Aggiungere quindi il peperone tagliato a pezzi e far insaporire. Eliminare l’aglio e versare il brodo e la passata. Unire i fagioli sciacquati e scolati.
Mescolare, salare e portare a bollore. Cuocere per circa mezz’ora. Al termine regolare di sale e pepe e frullare un mestolino di zuppa, per rendere la consistenza più corposa.
Rifinire con prezzemolo e origano.
Servire in ciotole individuali, con panna acida.

Per il pane : preriscaldare il forno a 220°C.
In una grande ciotola, mescolare insieme la farina setacciata, quella di mais, lo zucchero, il lievito setacciato, il sale e un pizzico di pepe. Mescolare insieme il latte, le uova e il burro sciolto (non caldo) e aggiungerli al composto. Poi unire il formaggio grattugiato, il mais, e i jalapeños.
Ricoprire una teglia quadrata di 20 cm.  con carta forno e versarvi il composto.
Cuocere in forno caldo per circa 35 minuti, fino a quando la parte superiore è marrone dorata e uno spiedino inserito nella torta esce pulito. Tagliare la torta a quadrotti e servire calda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *