Risotto con barbabietola, cozze e gruyere

Risotto con barbabietola, cozze e gruyere

Ci sono giorni in cui ho voglia di incertezze, di rischio, di scoprire cose nuove.
Giorni in cui ho voglia di stupirmi, di sperimentare e di lanciarmi in qualcosa di sconosciuto.
Non importa che sia un nuovo sapore, una nuova strada o un nuovo acquisto.
Come sempre a mio rischio e pericolo, e non sempre con risultati eclatanti… ma il brivido dell’incertezza ha sempre il suo fascino. Anche nelle piccole cose, pure in cucina.
La maggior parte delle volte comunque conviene e questo risotto fortunatamente appartiene ai giorni si …
Non è stato un totale salto nel vuoto : per quanto l’abbinamento di sapori appaia strano, mi sono basata sui principi del food pairing : le cozze con il formaggio ci stanno, in versione gratinata danno sempre delle soddisfazioni.
La paprika si sposa bene con il gusto dolce della barbabietola.
La vera sorpresa è stata l’abbinamento di quest’ultima proprio con le cozze, ma le fonti fortunatamente non mi hanno tradito, e il risotto è stata una deliziosa scoperta !!!

Ingredienti per 2 persone : 200 gr. riso Carnaroli – acqua delle cozze – 150 gr. cozze pulite e già aperte – 100 gr. barbabietola cotta, frullata e passata – 20 gr. gruyere grattugiato – 1 scalogno – vino bianco secco – aglio – limone – paprika – prezzemolo – burro e olio e.v.o. – sale e pepe

Risotto con barbabietola, cozze e gruyere

PREPARAZIONE
Frullare la barbabietola e passarla al setaccio.
Allungare l’acqua delle cozze con tanta acqua quanta ne occorre a cuocere il risotto, salandola.
Brasare lo scalogno tritato finemente con un filo di olio e.v.o. e una nocina di burro.
Tostarvi il riso e sfumarlo con una tazzina di vino bianco secco.
Portare a cottura bagnando con l’acqua delle cozze.
Nel frattempo insaporire velocemente in padella i frutti di mare con aglio (poi da eliminare), un pizzico di paprika e poco olio e.v.o..
Rifinirle con succo di limone e prezzemolo tritato.
A cottura quasi ultimata del risotto, aggiungere la barbabietola.
A fine cottura, unire anche le cozze e regolare di sale e pepe.
Mantecare fuori dal fuoco con il formaggio grattugiato e il burro e far riposare coperto per 3-4 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.