Torta alla frutta .. English Style

Torta inglese alla frutta

Doveva passare solo un mese, e invece, ne sono passati quasi due … rimandare per me può essere un comportamento deleterio !!! 
Vorrei poter raccontare di aver allungato le mie vacanze di un mese, di essere partita per isole lontane, e di aver scoperto mete esotiche … ma non è stato così … 
Come semplicemente capita nella vita, mi sono ritrovata a fare molto intensamente altro.
Il dramma è che basta non usare un singolo programmino per tre settimane di troppo per non ricordarsi quasi più come si fa ad aprire … a dire il vero mi sono sentita un’eroina anche solo a ricordarmi il nome del suddetto programma .. . perso fra la miriade di programmi inutili presenti sul mio desktop … Prima o poi dovrei fare pulizia, come nel mio armadio. Altra cosa che rimando da troppo !
Fortunatamente non è lo stesso per la cucina. Astenersi da quella è quasi improponibile …..  e visto che il caldo ormai è un lontano ricordo, almeno qui, e dal momento che in fondo nell’anima io sono una tipa da vin brulé e eggnog … mi sono portata mentalmente avanti, preparando questa torta alla frutta, di tipo anglosassone, ricchissima di frutta secca e spezie.
E’ deliziosa gustata assieme ad una tazza di te fumante, perfetto un classico earl grey al bergamotto. 
E’ confortante in ogni momento della giornata, ve lo garantisco io che continuo a sbocconcellarla fra un calo di zuccheri e l’altro … sto già seriamente pensando di riproporla a Natale. 
Guarda dove già sono con la mente ….. persa fra nastri, palline e omini di panpepato.

Ingredienti per uno stampo di circa 24 cm. : 125 gr. prugne secche – 240 gr. uvetta – 40 gr. mirtilli rossi secchi – 15 gr. arancia candita – 60 gr. burro morbido – 60 gr. zucchero muscovado – 60 gr. miele – 40 gr. marsala secco – 1 arancia, succo e buccia grattugiata – 1/3 cucchiaino di mixed spice (o pudding spice inglesi) (per realizzare il mixed spice e averlo sempre pronto a casa, pestare ½ cucchiaio di pimento con ½ di chiodi di garofano e ½ di semi di coriandolo. Unirvi mezzo cucchiaio di cannella in polvere, all’incirca un terzo, mezza noce moscata grattugiata, un cucchiaino di macis in polvere e mezzo cucchiaino di zenzero in polvere) – 1 grosso cucchiaio di cacao – 1 uovo grande – 50 gr. farina 00 – 25 gr. mandorle tritate – 1/6 cucchiaino di lievito per dolci – 1/6 cucchiaino di bicarbonato di sodio

PREPARAZIONE
Ricoprire la base e i lati dello stampo da plum cake con carta forno.
Mettere la frutta secca, i canditi, il burro, lo zucchero, il miele, il marsala, il succo e la buccia di arancia,  le spezie e il cacao in una pentola e portare a bollore a fuoco basso. Cuocere scoperto per una decina di minuti. Togliere dal fuoco e far raffreddare per 30 minuti.
Unire l’uovo, la farina setacciata con il cacao, il lievito e il bicarbonato e le mandorle tritate. Mescolare bene.
Versare la miscela nello stampo e cuocere in forno caldo a 150°C per un’ora.
Sfornare e far raffreddare la torta su una gratella. Conservare il dolce avvolto nella carta forno, dentro una scatola, o in un contenitore ermetico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.