Riso freddo con pesto di rucola, merluzzo sottolio, olive, sedano e cetrioli

Riso freddo con pesto di rucola, baccalà sottolio, olive, sedano e cetrioli

Dopo la pasta fredda, è arrivato il momento del riso. 
Sempre verde, ma questa volta con un pesto a base rucola e pistacchi (che ci volete fare … è il loro momento …).
E’ velocissimo e davvero buono, un connubio che ultimamente sta diventando il mio mantra personale. 
A rifinire il tutto del merluzzo sottolio per ricordarmi il mare, e sedano e cetrioli per dare freschezza e croccantezza; qualche olivina … e il piatto è pronto !!! 
Lo ammetto .. fa caldo ed è estate anche in casa Forchettina ….  

Ingredienti per 2 persone : 200 gr. riso (in questo caso Vialone Nano)  – 100 gr. merluzzo sottolio scolato – 2 costine di sedano bianco – 1 grosso cetriolo – 6-8 olive kalamata private del nocciolo e tagliuzzate
Per il pesto : 70 gr. rucola – 1 cucchiaio di pistacchi – sale – pepe – olio e.v.o. – 1 cucchiaio di parmigiano reggiano grattugiato – aglio


PREPARAZIONE
Sbollentare per pochi secondi la rucola in acqua salata. Scolarla e raffreddarla subito.
Scolarla bene e frullarla con i pistacchi, il formaggio, un pizzico di sale, un filo di olio e.v.o. e poca acqua fredda. Aggiungere una macinata di pepe e far riposare il pesto in una tazza strofinata di aglio.
Passare il cetriolo intero con la buccia con il sale grosso. Spellarlo, eliminare la parte con i semi e tagliarlo a dadini. Pulire il sedano e tagliare anch’esso a dadini.
Lessare il riso in abbondante acqua salata, scolarlo al dente e raffreddarlo.
Condirlo con il pesto. Aggiungere il merluzzo scolato e spezzettato, le verdure a dadini e le olive. Regolare di sale e pepe e far riposare almeno mezz’ora prima di servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.