Mousse di fragole con panna al basilico

Ci sono cose che nella vita di tutti i giorni danno un’immensa soddisfazione : il primo aperitivo serale all’aria aperta, senza giacche o cappotti, dopo un inverno fatto di ombrelli, maglioni e sciarpe …. oppure un nuovo paio di scarpe (l’ennesimo … ma di certo una scatola in più che differenza vuoi che faccia …dillo al mio armadio …. ) da portare senza calze (una vera liberazioni) o la prima fragola della stagione… così buona che sembra di non averne mai mangiate prima.
E’ difficile esprimere la soddifazione che si prova la prima volta di ogni anno, quando tutto sembra nuovo, anche passeggiare e annusare i profumi dei fiori delle piante, o vedere le colline ricoperte di distese di fiorellini gialli.
E’ come rinascere ….. ed il bello è che capita continuamente.
Ispirata da tutto questo entusiasmo, ho preparato questo piccolo dessert, davvero primaverile, dolce, fresco, che segna per me l’inizio di una nuova stagione !!

Con questa ricetta, inoltre partecipo alla raccolta di Irina sulle fragole, scade il 30 giugno.

Ingredienti per 2 persone

Per la mousse di fragole : 130 gr. fragole – 20 gr. di zucchero semolato – 1 albume – 1 foglio di gelatina – 1 cucchiaio di liquore alla vaniglia – 1 cucchiaio sciroppo di fragole – succo di limone
Per la panna al basilico : 90 gr. panna fresca – 15 gr. zucchero a velo – 1 rametto di basilico

Procedimento
Lavate velocemente le fragole, asciugatele e tagliatele a pezzi.
Quindi frullatele al mixer e passatele al setaccio, così da eliminare i semi.
Zuccheratele, unite qualche goccia di succo di limone ed unite anche lo sciroppo.
Ammollate la colla di pesce per 10 minuti in acqua fredda, quindi scolatela, strizzatela e scioglietela in un cucchiaio di liquore riscaldato.
Unitelo alla purea di fragole, mescolando bene, in modo da distribuirla.
Montate a neve ferma l’albume, quindi incorporatelo al composto con movimenti delicati, dal basso verso l’alto.
Distribuite la mousse in due biccherini e tenete in frigorifero, coperto con pellicola, per almeno 2 ore.
Portate quasi a bollore la panna con lo zucchero ed il basilico (mescolate, in modo da sciogliere lo zucchero).
Spegnete il fuoco e lasciate in infusione fino a raffreddamento.
Poi filtrate al colino e versate la panna in un sifone, caricatelo con il gas e mettete in frigorifero.
Al momento di servire, spruzzate la panna al basilico sulla mousse di fragole e servite, decorando con un ciuffo di basilico ed una fragola.

0 commenti su “Mousse di fragole con panna al basilico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.