Tartufini al cioccolato e clementine

Queste piccole squisitezze dopo-cena sposano la golosità del cioccolato con una sorta di curd di mandarino.
I puristi del card storgeranno giustamente un pò il naso : dovrebbe essere fatto aggiungendo il burro e non l’amido di mais.
Ma visto che poi la crema di mandarino dovrà essere amalgamanta al cioccolato fuso, che quindi già ne contiene, è inutile ripetersi.
La ricotta serve ad alleggerire un pò il composto senza stravolgerne il sapore.
Il risultato è un tartufino molto profumato, intenso e scioglievole, anche se voi non avrete aggiunto un solo grammo di burro o panna.
Buon fine settimana. A tutti, un week-end ricco di golosità (.. come se non avessi fatto già abbastanza bagordi ….)!!!

Ingredienti per due persone : succo di 2 clementine – la buccia di 1 clementina – 30 gr. di zucchero semolato – 1/2 cucchiaino amido di mais – 1 tuorlo da uovo medio – cacao amaro in polvere – 30 gr. cioccolato fondelte al 70% – 60 gr. ricotta vaccina da setacciare

Procedimento
Filtrate il succo delle clementine e mettetelo in una casseruola. Aggiungete anche l’amido di mais e mescolate per scioglierlo bene.
Portate a bollore ed aggiungete lo zucchero. Mescolate bene, fino a farlo sciogliere completamente.
Togliete dal fuoco ed aggiungetevi il tuorlo (mescolate bene e molto rapidamente, facendo attenzione a non cuocerlo; per aiutarvi, aspettate qualche istante per far raffreddare un pò la crema).
Riportate sul fuoco e fate addensare, senza far bollire (così non alterate il sapore del tuorlo).
Al termine, filtrate e profumate con un po’ di buccia grattugiata (solo la parte gialla).
Amalgamate la crema di mandarino con la ricotta setacciata ed il cioccolato precedentemente tritato e fuso (a bagnomaria o a microonde).
Fa te raffreddare il composto e e poi mettetelo in frigorifero, coperto con pellicola.
Fate riposare per almeno un’ora, il tempo di farlo rassodare.
Quindi ricavate delle palline facendo rotolate un pò di composto fra i palmi delle mani, in modo da ottenere dei tartufini.
Rimettete in frigorifero sino al momento di servire.
Quando li servirete, passateli nel cacao amaro. Evitate di farlo prima, altrimenti assorbiranno tutto il cacao e l’operazione sarà stata vana.

0 commenti su “Tartufini al cioccolato e clementine

  1. Mary : ehm … chi .. io ?? Noooo, non li ho mangiati tutti io … gli ultimi sono semplicemente scomparsi … che strano … Grazie, anche a te !!

    Gialla : penso che tutti gli agrumi si sposino bene con il cioccolato .. ogni scusa è buona per me … Però l'abbinamento è davvero buono ed equilibrato.

  2. il clementino e il cioccolato…mmmh… li copio!
    li ho fatti tanto tempo fa con le arance, e lo zenzero fresco tritatissimo, una sfida etilica…
    ciao a presto, matteo

  3. Matteo : basta che ci siano delle sensazioni agrumate e gioisco anche io di puro entusiasmo. I tuoi con arancia e zenzero non devono essere da meno !!!

    Cristina B. : : la frutta in questa forma la mangia anche il meno amante dei vegetali. Si va sul sicuro, sono troppo golosi !!!

    Cey : credo che la tua filosofia sia la migliore …

    Your Noise : grazie infinite. Così hanno il mix perfetto fra golosità e leggerezza, o così mi pare ….. ma ogni figlio è bello per la mamma !!!

    FairySkull : riassumi perfettamente il concetto !! Non aggiungo altro !!!

    Kiss Kiss Anna : sai che con il cioccolato non mi tiro mai indietro … grazie !!!

    Zasusa : grazie per avermi avvertito. Vado subito a vedere !!

    Chiara e Germano : grazie tantissime. Io li ho preparati per due settimane di fila. La prima volta li ho provati, e la seconda ho dovuto rifarli per fotografarli …. bella scusa la mia !!

    mari_angela : grazie, te li garantisco, sono magnifici !!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.