Tagliata di tonno con porcini, aceto balsamico e pecorino


Fra i miei propositi settimanali c’era quello di non prendere più funghi …. ma chi ha resistito ??
La loro stagione non può durare per sempre …. e poi va sempre meglio che con le castagne : almeno non mi ustioni i pollici .. ed è già qualcosa !!!!

Ingredienti per 2 persone : 1 fetta di tonno da 200 gr. – 120 gr. funghi porcini freschi – aglio – erbe aromatiche (rosmarino – maggiorana – salvia – prezzemolo) – pecorino stagionato (io di grotta) – olio e.v.o. – sale – pepe nero – aceto balsamico tradizionale

Procedimento
Fate marinare il tonno in una teglia strofinata di aglio con olio, pepe macinato e qualche ciuffo di rosmarino e maggiorana.
Pulite i funghi, affettateli e fateli saltare in una padella con olio, aglio, un ciuffo di rosmarino e una foglia di salvia. Regolate di sale e pepe. Al termine eliminate aglio ed aromi e profumate con un pizzico di prezzemolo e rosmarino tritati.
Togliete il tonno dal frigorifero ½ ora prima di cucinarlo. Pulitelo dalle erbe aromatiche, salatelo e grigliatelo 1 minuto per lato su una piastra calda. Fatelo riposare per 2 minuti avvolto con della stagnola. Quindi tagliatelo a fettine e disponetelo su un letto di funghi. Rifinite con un filo di olio, qualche goccia di aceto balsamico e scaglie di pecorino stagionato.

0 commenti su “Tagliata di tonno con porcini, aceto balsamico e pecorino

  1. Adoro cucinare il tonno fresco.La tua ricetta è molto interessante in quanto abbina alimenti di terra come i funghi e il pecorino a questo meraviglioso taglio che solitamente si cucina banalmente sulla griglia magari aggiungendo qualche semino di sesamo.Ottima versione, bravissima!Ciao ciao ^^

  2. Certo se uno ha dei dubbi sui molteplici utilizzi dei funghi basta che faccia un giro da queste parti e gli si apre un mondo di idee!!!
    Bella questa interpretazione e interessante l'abbinamento con il pecorino…molto interessante.
    Ho visto anche i tuoi funghi ripieni, io li preparo spesso con una farcitura di pesto(il nostro classico pesto genovese) e li passo due minuti sotto il grill, sono perfetti in tutti i buffet…..infatti vanno a ruba in un batter d'occhio!!

    Un caro saluto,Fabiana

  3. Ah, come ti capisco…come resistere ai funghi e a quel loro profumino… E tu li hai impiegati per realizzare un piatto davvero squisito, un abbinamento da provare perchè sicuramente unico! Un bacione

  4. MeggY : anche io credo che il tonno grigliato, comunque si faccia, sia sempre delizioso. Anche semplicemente con il sesamo !!!

    Acquolina : grazie mille.

    Fabiana : hai ragione, se a qualcuno non piacciono i funghi .. in questo periodo è una disperazione sul mio blog !!! Ma mi piacciono troppo, e poi esprimono al meglio la stagione. Non ho mai provato a farli con il pesto (che peraltro adoro): mi hai dato una bellissima idea !! Grazie.

    Francesca : grazie tantissime.

    Mirtilla : ormai è una dato assodato che io non resisto ai funghi … fra un pò divento uno champignon pure io !!!! Mi sta già spuntando il cappello ….

    FeelCook : ciao Roby, anche per me non c'è modo migliore di mangiarlo se non appena scottato !!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.