Zuppa d’orzo, piselli e funghi al latte


Il riscaldamento è stato spento, ma sembra che il clima non voglia accorgersene.
E va bene avvolgersi con le coperte .. ma c’è un limite a tutto.
Quindi ho pensato che tornare a casa e trovare una bella zuppa calda e rinvigorente come questa è davvero l’ideale.
In fondo è bello approfittare delle ultime code di fresco per godersi ancora qualche minestra, soprattutto se è una delle mie preferite !!!
Io la trovo deliziosa, anche se ha un solo difetto : quando si bolle o si cuoce nel latte, bisogna fare attenzione, perchè esce dalla pentola con niente .. ma intanto il piano cottura pulito è un puro miraggio !!!

Ingredienti per 2 persone : 75 gr. orzo – 110 gr. piselli già puliti – 12 gr. porcini secchi – 750 ml. acqua – 375 ml. latte – sale – pepe nero – un pizzico di prezzemolo tritato – 2 cucchiai parmigiano reggiano grattugiato

Procedimento
Mettete a bagno l’orzo in acqua fredda per qualche ora.
Ammollate i funghi secchi in acqua calda per una mezz’oretta. Quindi strizzateli e tagliateli grossolanamente.
Versate in una pentola il latte e l’acqua. Salate e portate a bollore.
Quando raggiunge l’ebollizione, versatevi i piselli, l’orzo e i funghi.
Fate riprendere il bollore e cuocete a pentola semiscoperta per mezz’ora (tenetela sufficientemente scoperta, così che il latte non salga, limitando però un eccessiva evaporazione del liquido – se ci fosse bisogno, aggiungete altra a cqua o latte).
Quindi regolate di sale e pepe. Profumate con un pizzichino di prezzemolo ed il formaggio. Mescolate e servite in scodelle individuali.

0 commenti su “Zuppa d’orzo, piselli e funghi al latte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.