Sformatino di fiori di zucchina, burrata e acciughe con insalatina di zucchine novelle


La burrata … vogliamo parlare di questo formaggio ??
Esiste qualcosa di più goloso di una sorta di mozzarella ripiena a sua volta di pasta filata e panna ??
Vogliamo parlare dell’emozione che si prova quando la si taglia e fuoriesce il suo cremoso contenuto ?? (.. emozione .. perchè non è educato parlare di “salivazione in eccesso”).
Ma è quello che mi succede ….
E sempre in onore della primavera (e quindi della burrata) ho preparato questi sformatini, che hanno un cuore morbido di formaggio e patate.
E sono avvolti da fiori di zucchina … più primaverile di così …

Io li ho insaporiti con due acciughe sott’olio, ma è possibile usare anche del prosciutto cotto, se preferite un sapore un pò più dolce, o se le acciughe non vi piacciono.

Ingredienti per 2 persone : 10 o 12 fiori di zucca – 70 gr. patate bollite e passate – 120 gr. burrata – 2 acciughe sott’olio – scaglie di parmigiano reggiano – sale – pepe nero – olio e.v.o. – basilico – prezzemolo – timo – 1 cucchiaino di porro spadellato
Per l’insalatina di zucchine : zucchine novelle – 1 spicchio di aglio – basilico – timo – olio e.v.o. – sale – pepe bianco – aceto di Moscato (o altro vino bianco dolce)

Procedimento
Lessate la patata con la buccia, partendo da acqua fredda, con un pizzico di sale. Quando è cotta, scolatela, spellatela e riducetela in purea con lo schiacciapatate. Fatela raffreddare. Quindi pesatela e amalgamatela alla burrata, tagliata a pezzi e alle acciughe a pezzetti.
Regolate di sale e pepe ed insaporite con un pizzico di prezzemolo tritato, qualche fogliolina di timo e due foglie di basilico spezzettate con le mani.
Rosolate il porro, tagliato a fettine sottili, con un filo di olio. Cuocetelo dolcemente per 10 minuti, bagnando con qualche cucchiaio di acqua per non farlo scurire. Al termine, salate e pepate. Toglietelo dal fuoco e fatelo raffreddare. Quindi unitene un cucchiaino al composto di burrata.
Imburrate due stampini da budino e ricopriteli con carta forno.
Pulite i fiori di zucca staccando il pistillo e togliete la base. Rivestite prima le pareti e poi il fondo degli stampini con i fiori di zucca, sovrapponendoli leggermente.
Riempite gli stampini con il composto e richiudete con la parte strasbordante dei fiori di zucca.
Mettete in forno caldo a 160° per 15 minuti. Quindi toglieteli dal forno, sformate e servite con l’insalatina di zucchine.
Per le zucchine : lavatele, asciugatele e tagliatele molto sottilmente. Strofinate una ciotola di aglio. Disponetevi le zucchine e conditele con sale, pepe, olio, aceto, qualche fogliolina di timo e una grossa foglia di basilico spezzettata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.