Le mie crepes Mediterranee …

E’ gennaio, e fin qui siamo tutti d’accordo.
In questi giorni c’è “alquanto” freddo ed io sento il bisogno di scaldarmi con piatti caldi .. e non solo come temperatura di servizio.
Ho voglia anche di sapori puri, intensi, che sappiano di calore e di SOLE.
E allora cosa c’è di meglio di una preparazione da far gratinare in forno, con dentro i puri sapori mediterranei ?? Quindi ho dato spazio a mozzarella e pomodoro, che mi accompagna in questo lungo inverno non tanto come prodotto fresco, ma sotto forma di deliziose passate o pomodori pelati, che mi fanno sentire tanto italiana … anche se .. ripensandoci bene .. le crepes così italiane non sono …
E fatte così, con pomodoro, mozzarella, basilico e parmigiano .. sono un mio comfort food !!!
Nulla di strano o particolare, e nemmeno difficili, ma sicuramente molto piacevoli !!

Ingredienti per 2 persone
Per le crepes : 50 gr. farina bianca – 1 uovo intero – 125 gr. latte – 15 gr. burro – un pizzico di sale
Per il ripieno : 200 gr. salsa di pomodoro (o 300 gr. di pomodorini in salsa) – olio aromatizzato alla cipolla e aglio (in alternativa, fate voi un soffrittino di cipolla e aglio) – basilico – peperoncino – pepe nero – sale – olio e.v.o. – 150 gr. mozzarella – parmigiano reggiano grattugiato
Per l’olio aromatizzato : 1/4 cipolla bionda – 1 spicchio aglio – 3 o 4 cucchiai olio e.v.o.

Procedimento
Per le crepes : setacciate la farina e fate una piccola fontana. Al centro mettete l’uovo sgusciato e qualche cucchiaio di latte e iniziate ad amalgamare con una forchetta, aggiungendo poi, mano a mano, il restante latte, mescolando poi con una frusta. Attenzione a non fare grumi. Quindi unite il burro fuso a bagnomaria o al microonde, ormai quasi freddo e per ultimo il sale. Mescolate per bene, coprite con pellicola e fate riposare per un’oretta a temperatura ambiente.
Al momento di prepararle, mescolate ancora un poco, oliate leggermente un piccolo padellino, asciugatelo un pò con un foglio di carta assorbente e versatevi un mestolino di pastella. Ruotate leggermente il padellino in modo da distribuirla in modo uniforme e cuocete da un lato. Quindi giratela, per cuocerla per qualche secondo anche dall’altra parte. Togliete dal padellino e mettetela in un piatto. Pulite il padellino con il foglio di carta assorbente unto e versate un altro mestolino di pastella. Proseguite fino a terminare il composto, intervallando fra di loro le crepes con un foglio di carta assorbente.
Per il ripieno : sgocciolate la mozzarella e tenetela fuori dal suo liquido in modo da farle perdere l’acqua per un’oretta.
Per l’olio aromatico, potete fare così : tritate la cipolla e mettetela in un pentolino con 1/2 spicchio d’aglio con la buccia e un rametto di timo. Versatevi l’olio e fate brasare molto dolcemente per qualche minuto. Quindi togliete dal fuoco e fate riposare per una giornata. Quindi filtrate l’olio ottenuto, che sarà leggero ed aromatico.
In alternativa, fate un sofrittino con la cipolla e l’aglio in camicia, versatevi la salsa di pomodoro e fatela ridurre. Al termine, regolate di sale, pepe e insaporite con un pizzico di peperoncino di Cayenna. Aggiungete anche le foglioline di basilico spezzettate con le mani e tenete da parte.
Prendete una crepes e spalmatene metà parte con un pò di salsa di pomodoro, disponetevi sopra qualche fettina di mozzarella e richiudete prima in due e poi in quattro. Fate lo stesso con tutte le crepes e disponetele in tegliette leggermente oliate (o in una unica più grande).
Cospargetele con un pò di salsa avanzata, se ve ne rimane, e con parmigiano grattugiato.
Cuocete in forno caldo a 180° per 15 minuti e servite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.