Crepes Suzette con scaglie di cioccolato fondente

Ok .. voi direte .. “Sappiamo che sai fare le crepes (o almeno ne sei convinta) e anche noi le sappiamo fare .. per non parlare delle Crepes Suzette … “.
Ed in effetti non mi sono inventata nulla di nuovo.
Di particolare c’è solo una leggera farcitura con scaglie di cioccolato (non mi sono sprecata un granchè in inventiva, eh ???) e il mix di succo di arancia e di liquore, che ha infinite varianti.
Io ne ho provate alcune, ed ho usato altre volte anche il Grand Marnier.
Ma alla fine ho preferito l’uso del Cointreau, che sa più di arancia amara e quindi incontra maggiormente il mio gusto (un pò di amaro con la sensazione dolce non guasta mai).
E poi uso poco …. assai poco, burro nella salsa … siamo o no nel periodo dopo-feste ????

Ingredienti per 4 persone
Per le crepes : 100 gr. farina bianca – 25 gr. zucchero – scorza grattugiata arancia – 1 uovo intero – 250/300 ml. latte (dipende anche dalla grandezza dell’uovo) – 10 gr. burro – 1 pizzico sale
Per la salsa all’arancia : succo di 2 arance – succo di 1 fetta di limone – scorza di 1 arancia grattugiata – 5 cucchiai di Cointreau – un pizzico di zenzero in polvere – 75 gr. zucchero – 1 pezzetto di bacca di vaniglia intera – 20 gr. burro – 2 cucchiai di rhum
30 gr. di cioccolato fondente in scaglie
Procedimento
Per le crepes : setacciate la farina e mettetela in una ciotola con zucchero e la buccia d’arancia. Fate una fontana, al centro versate l’uovo leggermente sbattuto, un pizzico di sale e qualche cucchiaio di latte. Iniziate ad amalgamare con una forchetta, aggiungendo piano piano anche l’altro latte. Al termine, amalgamate per bene con una frusta. Quando avrete incorporato tutto il latte, aggiungete anche il burro fuso ormai freddo. Fate riposare il composto coperto con pellicola trasparente per 45 minuti.
Nel frattempo preparate la salsa : spremete il succo delle arance e del limone. Filtrateli al colino. Poi amalgamatevi il Cointreau, un pizzico di zenzero e la buccia di arancia. Versate 4 cucchiai di succo in una padella con lo zucchero e la bacca di vaniglia aperta; fatelo caramellare un pò prima di unirvi il burro. Fatelo sciogliere prima di unirvi il succo rimasto. Portate a bollore e togliete dal fuoco. Tenetela da parte.
Realizzate le crepes : oliate con un olio leggero (tipo leccino) un padellino. Scladatelo e poi strofinatelo con un foglio di carta assorbente, in modo da togliere l’unto in eccesso. Versatevi un mestolino di composto e ruotate leggermente il padellino per distribuirlo uniformemente. Aspettate un minuto e poi rovesciate la crepes in modo da cuocerla anche dall’altra parte. Quindi mettetela in un piatto. Pulite il padellino con la carta assorbente usata prima per asciugarlo dall’olio e cuocete le successive, avendo l’accortezza di disporle una sull’latra intervallate (io da carta assorbente).
Al momento della realizzazione, suddividete le scaglie di cioccolato su tutte le crepes; prima richiudetele a metà e poi in 4 .
Versate la salsa d’arancia in una grossa padella e scaldatela. Metteteci dentro le crepes e fate un pò assorbire la salsa prima di girarle, così che si imbevano anche dall’altra parte. Fate assorbire loro quasi tutto la salsa, rigirandole. Al termine cospargete con il rhum e flambate. Servite immediatamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.