Polpo in terracotta con patate al cartoccio .. un brasato di mare …

Avete proprio del tempo da perdere ?? Mezza giornata in cui non sapete cosa fare e vi annoiate tantissimo ?? A chi non capita di avere tanto tempo libero da non sapere cosa fare ??
Di certo non a me .. e credo neanche a voi .. ma quando prendono certe voglie, ci si organizza.
E così, proprio nell’ultima giornata di relax mi sono lanciata in questa lunga preparazione, che ha profumato tutte le stanze e mi ha fatto sentire tanto donna di casa .

… altro che Vita da strega .. ogni tanto certi poteri mi farebbero proprio comodo …

Ingredienti : 1 polpo da 1 kg. – 3 patate a pasta gialla da circa 150 gr. l’una – 200 gr. passata di pomodoro – 1 spicchio aglio – 2 bacche di ginepro – sale – peperoncino – 1 foglia di alloro – timo, salvia e prezzemolo tritati – olio e.v.o.

Procedimento
In un tegame di coccio, mettete il polpo intero e pulito con lo spicchio d’aglio in camicia, due cucchiai di olio, la passata, due peperoncini rossi spezzettati, due bacche di ginepro e la foglia di alloro. Coprite con coperchio e portate a bollore molto dolcemente (il polpo ha bisogno di una cottura lunga e molto lenta per risultare morbido). Fate cuocere a fuoco basso per due ore almeno e inizialmente non salate (perchè l’acqua del polpo è già sapida). Il liquido emesso dal polpo deve fremere e non sobbollire violentemente.
Dopo un’oretta, cuocete al cartoccio le patate : lavatele e non asciugatele. Avvolgetele umide nella carta stagnola e cuocete in forno caldo a 190° per 40 minuti circa. Al termine, toglietele dal forno e scartocciatele. Privatele della buccia e tagliatele a fette abbastanza grosse; unitele al polpo. Fatele cuocere ulteriormente per 15-20 minuti circa (o fino a cottura). Cuocendo le patate al cartoccio, risulteranno più sode e concentrate, per questo mi piacciono (così non si spappolano in cottura e riusciamo a controllare meglio la loro consistenza). Ma hanno bisogno di cuocere un pò con il polpo per insaporirsi e prendere anche il sale.
Al termine eliminate l’alloro, le bacche (se le trovate) e l’aglio, regolate di sale e peperocino ed insaporite con le altre erbe aromariche tritate.
Un filo d’olio e fate riposare per 5 minuti prima di servire.
La preparazione, anche riscaldata il giorno successivo, è ancora più buona !!

0 commenti su “Polpo in terracotta con patate al cartoccio .. un brasato di mare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.