Cioccolatini ciocco-arancia .. per un dolce fine settimana

Volevo sincermanente augurarvi un dolce fine settimana .. e poi avevo bisogno anche io di addolcirmi un pò .. perchè per me il vero “sale” della vita è forse lo zucchero e la sua dolcezza.
E come un sorriso, che non si nega mai a nessuno, anche questi cioccolatini sono una coccola da offrire alle persone che amiamo.
– Premetto che questi cioccolatini non sono altro che delle morbide gelatine di succo d’arancia aromatizzate al Grand Marnier ricoperte di cioccolato; ma la quantità di gelatina è davvero poca e l’effetto che si ottiene quando si assaggiano e si rompe il guscio croccante di cioccolato è quasi un succo, una salsa cremosa di arancia che si scioglie in bocca. Se le volete più stabili e consistenti, basta aumentare la quantità di colla di pesce. –
Ingredienti : 100 gr. succo d’arancia – 1 cucchiaio di zucchero semolato – 1 foglio di colla di pesce – 1 cucchiaio di Grand Marnier – – 100 gr. cioccolato fondente per ricoprire

Procedimento

Spremete un’arancia, filtratene il succo e pesatene 100 gr. Scioglietevi dentro lo zucchero (la quantità di zucchero da aggiungere varia in base al grado di dolcezza delle vostre arance, quindi vi consiglio di assaggiare). Ammollate la gelatina per 10 minuti in acqua fredda. Quindi scolatela, strizzatela e scioglietela in un pentolino con un cucchiaio di succo d’arancia e uno di Grand Marnier. Amalgamate al restante succo e versate in uno stampino (io ho usato un usa e getta della cuki). Fate raffreddare a temperatura ambiente prima di mettere in frigorifero. Quando si è rassodata, toglietela dal frigo ed estraetela dallo stampino (potete aiutarvi passando con la lama di un coltello lungo tutto il bordo ed immergendo per pochi secondi il contenitore in acqua calda); riducetela a pezzi (tagliandola o scucchiaiandola, vedete voi ..). Congelateli nel freezer su un vassoietto coperto con carta forno, distanziandoli l’uno dall’altro. Quando sono solidi, passate ogni pezzetto nel cioccolato fondente fuso (a bagnomaria o al microonde) e fate raffreddare e scongelare in frigorifero. Cospargete di cacao amaro in polvere setacciato prima di servire.
Vi passo anche una variante che ho provato, ed è deliziosa, ma è fatta con pere e aromatizzata con bacche di Szechuan (chiamateli ciocco-pera).
Ingredienti : 1 pera succosa e matura (di 170 gr.) – 5 bacche di Szechuan – qlc. goccia succo di limone – 1 cucchiaio di liquore alla vaniglia – 1 cucchiaio raso di zucchero semolato – 1 foglio di colla di pesce – cioccolato fondente per ricoprire
Procedimento
Sbucciate la pera, eliminate il torsolo e sfregatela con uno spicchio di limone per non farla annerire; fatela a pezzetti. Quindi frullatela con le bacche di Szechuan, il liquore, 2 cucchiai di acqua e lo zucchero (come prima, regolatevi in base alla dolcezza della pera). Passate al setaccio. Io ho pesato 90 gr. circa di liquido. Ammollate la gelatina in acqua fredda per 10 minuti. Quindi scioglietela in 2 cucchiai di acqua, che avrete scaldato in un pentolino. Unite la gelatina al composto di pera, mescolate per amalgamare bene. Quindi versate la gelatina in uno stampo e fatela raffreddare prima di riporre in frigorifero. Fate solidificare.. Tirate fuori dal frigo e tagliatela a pezzi (scegliete voi la forma). Quindi metteteli in freezer a congelare . Sciogliete il cioccolato a bagnomaria o al microonde. Intingetevi le gelatine congelate e rimettetele in frigorifero per mezza giornata, prima di gustarli. E spolverateli di cacao prima di servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.