Appetizer di castagne e pancetta

E’ il momento delle castagne ed io ormai continuo a prepararne in casa, a discapito di dita e mani che, sebbene ormai sopportino temperature quasi da altoforno (ma non esageriamo ..) … davvero non ne possono più di pelarne. Prima o poi andranno anche loro in sciopero …. anche se ultimamente mi sono fatta un pò più furba e con l’aiuto dei guanti in lattice va molto meglio. Al di fuori di questo, io le trovo davvero deliziose, e il loro periodo dura talmente poco, che non posso fare a meno di approfittarne !!!
E così ieri sera, come aperitivo autunnale accanto a un bel bicchiere di vin brulè, ho preparato queste castagne. Che erano solo 8 … ma avrei fatto meglio a prepararne qualcuna di più ….
E la ricetta l’ho copiata da Sale e Pepe (una volta tanto senza cambiare nulla .. un vero evento …).

Ingredienti per 2 persone
: 8 castagne bollite – pancetta – ciuffetti di rosmarino

Procedimento

Lessate le castagne in abbondante acqua con una foglia di alloro, dopo aver praticato il solito taglio (occorreranno circa 20-25 minuti). Sbucciatele e spellatele. Avvolgete ogni castagna in una fetta di pancetta e infilzatene due con uno stecchino intervallandole con un ciuffetto di rosmarino. Spadellatele per 2-3 minuti in una pentola antiaderente senza condimento, giusto il tempo di rendere bella croccante la pancetta. E servitele direttamente !!!
Potete usare la pancetta che volete : la ricetta prevedeva una pancetta dolce, io ho utilizziato quella affumicata (visto che mio marito mi ha portato a casa quella), ma andava ugualmente bene. E va benissimo anche il lardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.