Tegole di cioccolato arricchite


C’è una cosa a cui non so rinunciare ogni giorno dell’anno : il caffè dopo pranzo. E’ un rito al quale sono affezionata e che mi rilassa (nonostante io stia parlando di una bevanda eccitante).
E’ magico quel momento in cui me ne preparo una tazzina (tanto agognata), la zucchero e la tengo calda, fumante fra le mani. Mi siedo sul divano e mi delizio con il suo profumo. E poi sorseggiando mi godo il piacevole momento. Con conseguente pezzetto di cioccolato. Che può essere un pezzo di tavoletta, un cioccolatino, un tartufo o una lastra di cioccolato arricchita di frutta secca.
L’abitudine mi è stata data dai miei genitori : da amanti del caffè non potevano non iniziarmi a questa scura bevanda. E poi il caffè vuol dire vermente casa per me : ti viene offerto subito quando vai a trovare qualcuno; è il profumo stesso della cucina, al cui tavolo si sorseggia e si chiacchiera e la macchina del caffè o la moka sono sempre calde e pronte per essere usate in ogni casa in cui entri.
E’ il primo conforto che si dà a chi entra ed è forse la bevanda più bevuta anche fuori. E allora viva il caffè !!!

Per accompagnarlo, questa settimana ho preparato queste tegole, su ispirazione di alcune lastre di cioccolato che avevo visto tempo fa sul libro Cioccolato! (o così mi pare di ricordare !!).
Una cosa semplice e davvero veloce, per cui non vi dò nemmeno le quantità, perchè in questo caso è bello sbizzarrirsi come pittori, questa volta su una tela nera.


Ingredienti : cioccolato fondente – frutta secca (noci, filetti di mandorle tostate, nocciole tostate) – uvetta – mirtilli rossi secchi
Procedimento : sciogliete il cioccolato a bangomaria o nel forno a microonde. Quindi stendetelo in lastre abbastanza spesse (così da poterlo maneggiare senza che si sciolga in mano … ). Disponetevi sopra la frutta secca e fate solidificare in frigorifero. All’occasione, gustatele, dopo il caffè, a metà pomeriggio .. dopo cena …. ogni occasione è buona !!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.