Biscotti salati al gorgonzola e pinoli


Oggi ero proprio alla ricerca di uno sfizio salato .. bello saporito .. con carattere. Di quelli che mi piace mangiare con l’aperitivo .. o che sono perfetti anche così .. per riempire “un buchino”. E se potevo usare il gorgonzola che avevo in casa era anche meglio.
Ed il destino ha voluto che mi capitasse in mano proprio un Sale & Pepe di Dicembre con questi deliziosi biscottini salati. Il consiglio era di regalarli .. diciamo che me li sono regalata da sola, ed eventualmente ho fatto allenamento per le strenne di Natale mangerecce !!!
In effetti è una cosa strana : io, che sono ovviamente amante dei dolci, non riesco a resistere a questi biscottini salati; mio marito, che invece è più portato per il salato, li preferisce dolci … sarà perchè una persona quando vede un biscotto si aspetta il sapore dello zucchero in bocca … Chissà …..
Comunque …. i non amanti del gorgonzola portino pazienza .. adesso in casa è finito !!! Ma per poco …

Ingredienti (raddoppiate le dosi se siete in più persone .. golose di cose salate) : 40 gr. pinoli – 60 gr. farina bianca – 1/4 cucchiaino di pepe macinato – 1/2 cucchiaino di sale – 1/2 cucchiaino raso di bicarbonato – 15 gr. burro – 60 gr. gorgonzola naturale (per intenderci .. quello non cremoso) – 1 cucchiaio parmigiano reggiano grattugiato
Procedimento
Tritate finemente i pinoli, mescolateli alla farina setacciata, al pepe, il sale ed il bicarbonato. Unitevi il burro morbido ed amalgamate velocemente con le punte delle dita, in modo da sfarinare (fate come per contare i soldi). A questo punto aggiungete il gorgonzola tagliato a dadini ed il formaggio grattugiato. Impastate sino ad avere un composto omogeneo. Fate un rotolino di 4,5 cm. di diametro. Avvolgete l’impasto con alluminio e faate riposare in frigorifero per almeno 3 ore.
Trascorso il tempo, scartate il rotolo dalla stagnola, tagliatelo a fette di 3-4 mm. di spessore (dovrebbero venire circa 14 biscotti). Disponeteli su carta forno e mettete in frigorifero.
Scaldate il forno a 180°; quando è caldo, infornate i biscotti, un pò distanziati fra loro e cuoceteli per 15 minuti circa. Tirateli fuori dal forno, fateli raffreddare su una gratella e poi conservateli in un contenitore ben chiuso.

Volendo, prima di far riposare l’impasto avvolto nell’alluminio, potete passare il rotolo in 40 gr. di pinoli tostati grossolanamente, premendo un pò per farli aderire.

 

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Betty

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.